Overwatch 2 perde altri pezzi, il produttore esecutivo abbandona Blizzard

Di Andrea "Geo" Peroni
22 Settembre 2021

Overwatch 2 è ancora in fase di sviluppo, ma di questo passo ci resterà ancora per molto tempo…

Chacko Sonny, che è in Blizzard dal 2016 e ha lavorato su entrambi i giochi di Overwatch, venerdì ha annunciato la sua partenza ai colleghi, riporta Bloomberg, per prendersi “un po’ di tempo libero”. Oltre al suo ruolo in Overwatch è stato anche vicepresidente dell’azienda.

Si tratta del secondo grande addio per Overwatch 2 negli ultimi mesi, dopo che già Jeff Kaplan, ideatore del franchise, ha deciso di abbandonare l’azienda ad aprile.

Una dichiarazione rilasciata da Blizzard afferma che Sonny sta “lasciando Blizzard per prendersi una pausa dopo 5 anni di servizio. Il profondo e talentuoso team di Overwatch sta facendo ottimi progressi su Overwatch 2 e, grazie al loro duro lavoro, il gioco è nelle fasi finali della produzione. Condivideremo di più durante le finali della Overwatch League alla fine di questo mese”.

Si tratta del grande evento di notizie su Overwatch 2 previsto per il 25 settembre, e dunque tra pochissimi giorni.

activision blizzard truffa

La motivazione reale dietro al recente addio di Sonny sembra essere però la stessa che ha costretto Kaplan ma anche altri grandi nomi di Blizzard ad abbandonare l’azienda, e cioè l’enorme caso mediatico che si è creato intorno ad Activision Blizzard King e alle cause legali nelle quali è coinvolta.

Come detto, Sonny si unisce infatti a un elenco sempre crescente di partenze di alto profilo che include il direttore di Overwatch Jeff Kaplan , il director di Diablo 4 Luis Barriga, il lead designer Jesse McCree e il designer di World of Warcraft Jonathan LeCraft.

A questo, aggiungiamo anche le dimissioni di J. Allen Brack, presidente di Blizzard, che meno di due mesi fa ha deciso di lasciare la compagnia dopo i vari scandali scoppiati in estate.

Per quanto riguarda Overwatch 2, invece, l’orizzonte non sembra particolarmente chiaro al momento. Gli ultimi e preoccupanti rumor riportavano addirittura che, visti i numerosi problemi che Blizzard sta incontrando, il gioco potrebbe farsi attendere fino al 2023.

Fonte



Abbiamo parlato di: |

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento