Personalizzazione personaggio – Bloodborne

Di Marco "Bounty" Di Prospero
24 Marzo 2015

Avete appena acquistato Bloodoborne e volete sapere come poter personalizzare il vostro personaggio? Bè in questo articolo troverete tutto quello che dovete sapere a riguardo.

Come da tradizione, la personalizzazione si aprirà con i classici parametri come nome, sesso ed età (giovane, maturo o avanzato), oltre all’aspetto e alle origini. Per quanto riguarda l’opzioneorigini“, potremo selezionare la classe di partenza, scegliendo tra:

  • Il Mite, classe bilanciata e ottima per chi non ha mai giocato un titolo From Software;
  • L’Unico superstite, classe che vitalità quasi massima, oltre ad una buona resistenza e ad un’altrettanta buona forza;
  • L’Infanzia problematica, in cui resistenza e abilità sono sopra la media;
  • Il Passato violento, con forza alta e vitalità e resistenza a buoni livelli;
  • Il Professionista, con abilità eccellente e resistenza buona;
  • L’Esperienza militare, con forza e abilità ottime, e con vitalità e resistenza buone;
  • Il Nobili origini, con abilità ottima e tinta del sangue;
  • Il Destino crudele, con ottima resistenza, buona forza e buona vitalità;
  • Lo Spreco d’ossigeno, classe molto simile al discriminato di Dark Souls. Le statistiche sono infatti più o meno basse, ma potrete plasmarlo a vostro piacimento sin dall’inizio, in quanto partirete dal livello 4.

Character_selection_600

Ma passiamo ora ad analizzare le statistiche e in particolare il loro significato:

  • Echi del sangue, che rappresentano le anime di Dark Souls, utilizzabili per comprare nuovi oggetti o per aumentare di livello;
  • Vitalità, che determina i punti vita della vostra salute;
  • Resistenza, che determina la stamina;
  • Forza, che influisce sull’attacco di armi pesanti;
  • Abilità, che al contrario, influisce sull’attacco di armi leggere;
  • Tinta del sangue, che influisce sulle armi da fuoco;
  • Arcano, che, come ci indica il nome, influisce sugli attacchi arcani.

In particolare, le ultime quattro statistiche, saranno fondamentali per decretare la possibilità di utilizzare o meno determinate armi. Per cui dovrete costruire il vostro personaggio a seconda del vostro stile di gioco (utilizzo di armi pesanti o leggere ad esempio).

Per quanto riguarda invece l’aspetto del nostro pg, potremo deciderne voce, corporatura, colore della pelle e i diversi dettagli del volto o del fisico. Oltre a ciò, sarà possibile scegliere se indossare o meno gli occhiali. Infine, sembra che l’aspetto potrà essere mutato anche dopo aver creato il personaggio ma, al momento, non vi è nulla di confermato.

Articolo scritto in collaborazione con Mr. Cloudark.

 



Durante il giorno dipendente presso una società finanziaria. La sera nerd e videogiocatore. Per me l'intrattenimento videoludico è una forma d'arte grazie alla quale poter fantasticare e staccare la spina dallo stress giornaliero. Cresciuto a suon di Mortal Kombat, Metal Gear Solid e Resident Evil.