PS5 da record con 10 milioni di unità vendute, Spider-Man: Miles Morales è stato un successo

Di Andrea "Geo" Peroni
28 Luglio 2021

Sony Interactive Entertainment ha diffuso i numeri ufficiali di PlayStation 5, la console di ultima generazione disponibile in molti paesi, tra cui l’Italia, dallo scorso novembre. La console, come già si presupponeva dai numeri degli analisti nei giorni scorsi, è stata un enorme successo per la compagnia giapponese.

Al 18 luglio 2021, PS5, in soli 8 mesi dall’uscita, ha venduto ben 10 milioni di unità, traguardo che la rende la console più venduta nella storia dell’azienda in riferimento al periodo trascorso dall’uscita. Nonostante la carenza di console, che potrebbe proseguire fino al 2022, PS5 ha quindi superato il già straordinario successo di PS4, e i numeri continuano a crescere.

LEGGI ANCHE: i giochi più attesi della seconda metà del 2021!

Non posso che esprimere la più profonda gratitudine alla nostra appassionata community di giocatori che ha accolto PS5 e a tutti gli sviluppatori e ai partner che hanno portato esperienze di gioco così incredibili sulle nostre piattaforme“, ha affermato Jim Ryan, presidente e CEO di Sony Interactive Entertainment“Anche se PS5 ha raggiunto l’utenza più velocemente di qualsiasi delle nostre precedenti console, abbiamo ancora molto lavoro da fare dinanzi a noi, poiché la domanda di PS5 continua a superare l’offerta. Voglio che i giocatori sappiano che mentre continuiamo ad affrontare in tutto il mondo sfide uniche che interessano sia il nostro settore che molti altri, il miglioramento dei livelli di disponibilità rimane una priorità assoluta per SIE”.

In occasione dell’annuncio, Sony ha diffuso anche alcuni numeri per quanto riguardano le principali produzioni dei PlayStatio Studios degli ultimi mesi.

La compagnia ribadisce che Returnal sia stato un importante successo di critica per PS5 e per Housemarque, da poco entrata a far parte dei PlayStation Studios; il gioco ha venduto 560 mila copie fino a oggi, in circa 3 mesi dall’uscita. Chi invece ha fatto nettamente meglio è Ratchet & Clank: Rift Apart, l’ultima produzione di Insomniac Games che in poco più di un mese ha già superato il milione di copie vendute.

Buon successo anche per MLB The Show 21, di Sony San Diego Studio, che è diventato il titolo più venduto nella storia del franchise con 2 milioni di copie vendute su tutte le piattaforme – il gioco è disponibile anche su Xbox.

Chi invece ha ottenuto un enorme successo è stato Marvel’s Spider-Man: Miles Morales, altro gioco di Insomniac Games pubblicato lo scorso novembre (anche su PS4). Con le sue 6.5 milioni di copie vendute tra PS5 e la vecchia generazione, lo spin-off di Marvel’s Spider-Man ha registrato un altro grande risultato per la software house.

Nel comunicato, Sony ricorda poi alcuni diei più importanti giochi dei PlayStation Studios in arrivo nei prossimi mesi e anni, come il nuovo God of War di Santa Monica, GT7 di Polyphony Digital e Horizon: Forbidden West di Guerrilla Games, che dovrebbe uscire entro la fine dell’anno su PS5 e PS4.



Abbiamo parlato di: |

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento