PS5, Kena: Bridge of Spirits è stato posticipato al 2021

Di Marco "Bounty" Di Prospero
12 Settembre 2020

Lo scorso giugno Sony ha annunciato Kena: Bridge of Spirits, nuova IP in terza persona con meccaniche GDR. Il titolo, almeno nei piani intenzionali del colosso nipponico sarebbe dovuto arrivare con il lancio di PS5 o, per lo meno, entro la fine del 2020.

Tuttavia, qualche istante fa Ember Lab ha annunciato di aver posticipato Kena: Bridge of Spirits al primo trimestre del 2021.

Abbiamo preso la difficile decisione di rinviare l’uscita di Kena: Bridge of Spirits al primo trimestre 2021. Non abbiamo deciso con leggerezza ma crediamo che si tratti della scelta migliore per il gioco e per il team stesso. Useremo questo tempo aggiuntivo per migliorare ulteriormente il gioco”. Questa la scelta di Ember Lab che, con molta probabilità, ha risentito del lockdown causato dal Covid-19.

Insomma, dopo il rinvio di Deathloop e Halo: Infinite, anche Kena: Bridge of Spirits non sarà uno dei titoli di lancio della next-gen.

 

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Durante il giorno dipendente presso una società finanziaria. La sera nerd e videogiocatore. Per me l'intrattenimento videoludico è una forma d'arte grazie alla quale poter fantasticare e staccare la spina dallo stress giornaliero. Cresciuto a suon di Mortal Kombat, Metal Gear Solid e Resident Evil.




Scrivi un commento