Resident Evil Village avrà il gameplay di un soulslike!

resident evil 8 news
Di Marco "Bounty" Di Prospero
1 Luglio 2020

Nel corso dell’evento digitale Sony dello scorso 11 giugno Capcom ha annunciato ufficialmente Resident Evil 8: Village, il nuovo capitolo della serie dedicata agli zombie.

Come avrete avuto modo di vedere voi stessi dal trailer, RE Village è un diretto seguito di Resident Evil 7, da cui riprende personaggi e visuale in prima persona. La differenza riguarderà probabilmente il background narrativo e l’ambientazione.

Per la prima volta nella serie vedremo infatti dei licantropi e l’ambientazione di gioco sarà quella di un castello in stile gotico. Se ben ricordate, queste informazioni erano state spoilerate in tempi non sospetti dall’insider Dusk Golem. Le sue parole si sono infatti rivelate corrette in tutto e per tutto. L’insider sembra però avere altre cartucce da sparare.

Negli ultimi giorni, Dusk Golem sta infatti rispondendo a molte domande sul gioco. In particolare, RE8 riprenderà da RE4 e RE5 la possibilità di trovare tesori nascosti. In particolare, la mappa di gioco avrà diverse “cose nascoste completamente opzionali grazie alle quali ottenere ricchezze“. Sarà concessa la libertà di muoversi ed esplorare la città anche se rimarranno zone e luoghi più lineari.

Tra l’altro sembra che la struttura della mappa e il gameplay stesso siano tipici di un soulslike. In altre parole, per raggiungere alcune aree, dovremo avere una certa abilità. Se dovessimo raggiungere una determinata zona prima del dovuto, andremo incontro a morte certa. Per quanto riguarda la durata, Resident Evil 8 dovrebbe essere il gioco più longevo, superando Resident Evil 7, Resident Evil 2 e Resident Evil 3. Tuttavia, stando a Dusk Golem, il titolo non dovrebbe superare la longevità di RE4 e RE6.

Questi dunque i rumor di Dusk Golem che siamo sicuri si riveleranno veritieri. Prima di concludere vi ricordiamo che Resident Evil 8 Village è previsto su PC, PS5 e Xbox Series X nel corso del 2021.

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Durante il giorno dipendente presso una società finanziaria. La sera nerd e videogiocatore. Per me l'intrattenimento videoludico è una forma d'arte grazie alla quale poter fantasticare e staccare la spina dallo stress giornaliero. Cresciuto a suon di Mortal Kombat, Metal Gear Solid e Resident Evil.




Scrivi un commento