Rockstar Games, un nuovo trailer è vicino: le ipotesi da GTA 6 a Red Dead Redemption Remake

Di Andrea "Geo" Peroni
13 Febbraio 2021

Un nuovo annuncio di lavoro presentato da Rockstar Games riaccende le speranze dei giocatori, che sognano una presentazione di GTA 6.

Non è la prima volta questa settimana che vi riportiamo una notizia a tema Rockstar Games. La software house americana ha fatto indirettamente parlare di sé pochi giorni fa, quando il CEO di Take-Two Interactive, discutendo degli ultimi straordinari risultati di GTA 5, si è detto favorevole alle possibili operazioni di rimasterizzazione dei precedenti capitoli della serie, in particolare GTA: San Andreas.

Non che le remastered, o gli eventuali remake, siano effettivamente confermati, ma certo le dichiarazioni di Zelnick hanno fatto scalpore. In questo clima, arriva una nuova notizia decisamente curiosa che riguarda lo studio americano.

Rockstar Games ha aggiornato la pagina delle posizioni lavorative aperte presso la compagnia, annunciando inoltre di essere in cerca di un nuovo dipendente dalle particolari competenze: Cinematic Gameplay Capture Artist. Come potete già facilmente intuire dall’iNdentificativo del ruolo, il nuovo dipendente dovrà occuparsi della realizzazione di video e trailer, il cui arrivo potrebbe essere molto vicino:

Nella descrizione del lavoro, Rockstar specifica:

Il team di Gameplay Capture lavora con i nostri team di editing video e trailer per produrre video eccezionali utilizzando esclusivamente riprese di gioco.

Nella stessa pagina, viene anche fatto riferimento alle piattaforme di nuova e vecchia generazione (PS5, Xbox Series X|S, PS4, Xbox One e PC), e viene specificato che il dipendente deve essere un appassionato e bravo giocatore in grado di sfruttare pienamente le potenzialità di questi sistemi.

Cosa sta a significare questo annuncio di lavoro, per chi se lo chiedesse? Secondo molti, Rockstar Games ha silenziosamente (ma neanche troppo) iniziato la sua operazione di ricerca di un esperto in video ed editing per dar forma a un trailer del suo nuovo progetto, che potrebbe essere svelato nel corso dei prossimi mesi. Ma quale progetto?

I fan, ovviamente, sognano Grand Theft Auto VI, titolo sicuramente tra i più attesi dell’ultimo decennio soprattutto se pensiamo che il quinto capitolo risale ormai a 7 anni e mezzo fa – era l’autunno 2013. Le possibilità di vedere già da ora, o comunque nelle prossime settimane o nei prossimi mesi, il reveal di GTA 6 sono comunque molto basse, a parer nostro. Saremmo ovviamente felici di essere smentiti, ma ricordiamo che Rockstar Games lancerà entro la fine dell’anno GTA 5 Remastered sulle console di nuova generazione, e dunque annunciare già ora GTA 6 sarebbe controproducente.

Resta in piedi l’ipotesi di Red Dead Redemption Remake, più volte ipotizzato nel corso degli ultimi mesi. Sin da prima dell’uscita di Red Dead Redemption II, circolano infatti voci che parlano della possibilità di vedere un remake del primo capitolo della serie (il secondo in realtà, se pensiamo a Red Dead Revolver), ricostruito sull’engine del gioco del 2018.

Per il momento però non ci sono indicazioni precise, e non ci resta che attendere.

Fonte



Abbiamo parlato di: |

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento