[Speciale] I 10 giochi più attesi del 2017

femmine controller uagna
Di Andrea "Geo" Peroni
28 Dicembre 2016

Per un anno che si conclude, eccone un altro dietro l’angolo. Il 2016, ricco di soddisfazioni, di grandi titoli, di sorprese (sia tra le grandi produzioni che tra gli indie), ma anche ovviamente di delusioni, e ve ne abbiamo parlato ampiamente in un nostro speciale di alcune settimane fa. Non siamo però qui per parlare di nuovo del 2016, ma del prossimo anno, il 2017. La generazione attuale di console è entrata ufficialmente nel momento più caldo dopo un avvio molto tiepido, PS4 Pro e Project Scorpio promettono di smuovere ulteriormente le acque, e non dimentichiamoci della nuova console che Nintendo lancerà sul mercato, Switch, della quale sapremo molto di più a gennaio. Quale miglior momento, se non gli ultimissimi giorni di questo freddo (anzi, no) dicembre, per elencarvi i 10 titoli che attendiamo maggiormente di questo 2017? Dalla TOP 10 resteranno fuori ovviamente tutti i titoli che ancora non hanno una data di uscita fissata per il prossimo anno, come God of War, Death Stranding e The Last of Us: Part II (o il  tanto rumoreggiato Halo 6). Un’ulteriore precisazione, prima di cominciare: non si tratterà di una vera e propria classifica, ma di una semplice elenco dei più attesi. Ora basta con le parole, è ora di passare ai fatti! E fidatevi se vi diciamo che scegliere solo 10 titoli è stata un’impresa titanica…

the legend of zelda breath wild

The Legend of Zelda: Breath of the Wild

Occorrono davvero presentazioni? Occorre realmente spiegare per quale motivo l’attesa per The Legend of Zelda: Breath of the Wild è così tanta? Il gioco, in sviluppo ormai da molti anni, è apparso davvero in grandissima forma nei pochi gameplay che Nintendo ha deciso di diffondere, ma che hanno fatto venire l’acquolina in bocca a tutti gli amanti del genere. Breath of the Wild sarà un possibile nuovo punto di partenza per la serie, una rivoluzione che però poggia le basi su fondamenta solidissime. I rumor intorno al gioco sono all’ordine del giorno, ma fortunatamente tra pochi mesi sarà finalmente nelle nostre case dopo rinvii di più anni. Un canto del cigno per Wii U, un (speriamo) ottimo punto di partenza per la neonata Switch.

horizon-zero-dawn-vetrina

Horizon: Zero Dawn

Guerrilla Games fa il grande passo, e dopo un decennio passato a dedicarsi alla fortunatissima serie Killzone tenta una strada completamente nuova. Un open world, un futuro lontano, civiltà cadute e un mondo reso inospitale e pericoloso dalle macchine. Horizon: Zero Dawn ha sbalordito sin dalle sue primissime apparizioni, ed è normale che l’attesa sia alle stelle. Già paragonato, per vari tratti identificativi, a saghe come Far Cry, Monster Hunter e anche il recente reboot di Tomb Raider (ovviamente per elementi differenti), la protagonista, la giovane e coraggiosa Aloy, si prospetta come una nuova icona femminile del mondo videoludico.

red dead 3

Red Dead Redemption 2

Dopo anni e anni passati ad espandere, esplorare ed arricchire quella gallina dalle uova d’oro che è stata Grand Theft Auto (e più in particolare GTA Online), Rockstar Games si tuffa nuovamente in uno dei suoi franchise più remunerativi. C’era chi ipotizzava una nuova IP, chi sperava nel tanto agognato ritorno di Bully con un secondo capitolo, e invece no: gli sviluppatori puntano sul sicuro, e su quel Red Dead Redemption che nel 2010 regalò splendide soddisfazioni ed emozioni a tutti. Il livello di attesa per questo potenziale nuovo capolavoro è altissimo, ma l’impressione è che Rockstar si sbottonerà il meno possibile sul gioco, lasciando le più grandi sorprese direttamente ai fan. La release è fissata per l’autunno, facendo gli scongiuri contro possibili rinvii.

scalebound

Scalebound

La seconda nuova IP di questa TOP 10 è un ambizioso progetto di Platinum Games, atteso ormai da molti mesi e rinviato sfortunatamente al 2017. Poco male, però, perché finalmente tra (speriamo) pochi mesi potremo inserire nella nostra Xbox One Scalebound, un action RPG artisticamente molto interessante. Le impressioni che fino ad ora Scalebound ci ha dato è che ci troveremo di fronte ad un titolo sì molto profondo e complicato, cosa alla quale Platinum Games ci ha spesso abituato, ma anche folle, condito da draghi e…musica rock! Scalebound farà anche parte del programma Xbox Play Anywhere, quindi se non possedete Xbox One non preoccupatevi, perché potrete comunque provarlo su PC.

dragon quest xi logo

Dragon Quest XI: In search of departed time

Chi scrive è un grande amante dei titoli provenienti dalla terra del Sol Levante, e la notizia che il 2017 vedrà il gradito ritorno di una grandissima storica serie non può che farmi oltremodo piacere. Dragon Quest XI: In search of departed time, del quale Square-Enix ha parlato molto negli ultimi giorni, uscirà su PS4, Switch e Nintendo 3DS. Una release certamente particolare, considerando la notevole differenza di hardware tra la console casalinga di Sony e quella portatile della grande N, ma raramente il team di Square-Enix (e i disegni del maestro Akira Toriyama) deludono le aspettative su un titolo di questa importante serie. E, a dirla tutta, Square-Enix non può permettersi passi sbagliati in un momento così delicato come questo, dove il colosso è al lavoro su epocali progetti che potrebbero fare storia.

mass effect andromeda

Mass Effect: Andromeda

BioWare aveva giurato che la storia del Capitano Shepard, indimenticabile protagonista della serie Mass Effect, era giunta alla fine con il terzo capitolo. E così sarà: Mass Effect: Andromeda, nuova incarnazione di uno dei TPS-RPG più apprezzati degli ultimi anni, narrerà una storia che sì presenterà alcuni punti di contatto con la trilogia originale ma che si concentrerà principalmente su una nuova storia. E una nuova galassia, soprattutto. Andromeda, nuova terra di conquista, promette ancor più varietà ed emozioni, condito da un motore grafico, il Frostbite, che EA sta utilizzando sempre di più nelle sue produzioni. Ne siamo contenti, aggiungiamo! Atteso su PS4, Xbox One e PC, per il momento Nintendo Switch non sarà considerata da Electronic Arts. Ma chissà che in futuro le cose non cambieranno.

cuphead

Cuphead

Abbandoniamo, per un istante, i progetti più blasonati per concentrarci su un titolo che ha destato la nostra curiosità sin dal suo annuncio. Cuphead è un platform retrò atteso su Xbox One nel corso del 2017, e che sarà caratterizzato da un accattivante stile cartoonesco  anni ’20 e ’30, ricordando le atmosfere di ormai antichi cortometraggi come Steamboat Willie, la prima apparizione animata di Mickey Mouse. Poco importa che il titolo abbia destato qualche perplessità a quei pochi giornalisti del settore che hanno già avuto la fortuna di provarlo: il titolo ci intriga, e solo provarlo con mano ci farà eventualmente cambiare idea!

Resident Evil 7 Demo Kitchen PlayStation VR

Resident Evil 7

Anni di rivoluzioni e di parziali delusioni potrebbero essere finalmente ripagati. L’ennesimo cambio di concezione di Resident Evil si prospetta come azzeccato in questo settimo capitolo, dopo che la svolta action avvenuta con Resident Evil 4 nel 2005 non ebbe i risultati sperati da Capcom. Gli sviluppatori, che sono già sicuri del successo che il loro gioco in uscita il prossimo 24 gennaio avrà, hanno inevitabilmente preso spunto da giochi horror molto apprezzati negli ultimi anni, avendo a che fare con un titolo in prima persona che punterà fortemente sulla componente emotiva del giocatore. Volete aggiungere pepe all’azione? Provate a giocarlo con PlayStation VR. C’è chi dice che l’immersione nel gioco è a dir poco pazzesca…

prey-copertina

Prey

Non abbiamo moltissime informazioni sul reboot di Prey di Bethesda, ma questo non vuol dire che il titolo non sia da considerare come una delle possibili grandi sorprese del 2017. Atteso per la fine dell’anno, Prey sarà sviluppato da Arkane Studios, creatori di Dishonored. Come se non bastasse, ad aumentare il livello di attesa si insinuano l’ambientazione fantascientifica, le tinte spiccatamente action e horror, e la serie che sta ispirando, per ammissione stessa degli sviluppatori, il gioco: BioShock.

nier-2

NieR Automata

L’ultimo spazio di questo elenco se lo ritaglia un gioco che sta facendo letteralmente impazzire tutti gli addetti ai lavori, complici una demo uscita da poco e un gioco che si prospetta come incredibile. NieR Automata, un sequel spirituale di Drakengard, arriverà su PS4 e PC, e presenterà un combat system davvero di tutto rispetto. Gli sviluppatori sono già una garanzia: Platinum Games, che in questa speciale TOP 10 abbiamo già nominato parlando di Scalebound.

Molto difficile, come abbiamo detto inizialmente, stilare questa classifica. Non per i pochi titoli meritevoli, ma anzi per il contrario. Nel prossimo anno usciranno tantissimi videogiochi, forse ancor di più di quelli che sappiamo oggi, e ciò non può che farci contenti. Molti di questi avrebbero potuto entrare in classifica, come For Honor, Halo Wars 2, Crash Bandicoot: N. Sane Trilogy, Injustice 2, Marvel Vs. Capcom Infinite, Uncharted: The Lost Legacy, Destiny 2, Crackdown 3, Ghost Recon: Wildlands, Yooka-Laylee, e questo solo per citarne alcuni. Ma ora basta, buon 2017 a tutti. Le nostre aspettative sono altissime, e vogliamo essere letteralmente strabiliati.

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento