Spider-Man: Miles Morales, i nuovi “report” del Daily Bugle anticipano gli eventi del gioco

Di Andrea "Geo" Peroni
13 Ottobre 2020

Si avvicina sempre di più la data di uscita di Marvel’s Spider-Man: Miles Morales, il gioco che sarà disponibile al lancio di PlayStation 5 in tutto il mondo.

Come saprete, questo nuovo titolo, che non è il sequel diretto di Marvel’s Spider-Man ma una sorta di spin-off, ci permetterà di impersonare il nuovo Uomo Ragno che pattuglia New York, appunto Miles Morales.

Il ragazzo afroamericano, al termine degli eventi del primo gioco della serie uscito nel 2018 su PS4 (e che sarà riproposto in una corposa Remastered su PS5, qui i dettagli tra i quali anche il nuovissimo volto del protagonista), scopriva infatti di aver ottenuto particolari poteri, che lo spingeranno a diventare un nuovo supereroe che vigila sulla città.

E come ha deciso, Insomniac Games ovviamente, di preparare tutti i fan al lancio del gioco? Con una simpatica iniziativa.

Tramite i canali social di Insomniac, Spider-Man e Marvel, sono stati infatti pubblicati alcuni “report” realizzati da Robbie Robertson, giornalista del Daily Bugle. Per chi non lo sapesse, il Daily Bugle è un quotidiano e network di informazione dell’universo di Spider-Man, molto importante per la vita di Peter e conosciuto inoltre per la sua grande figura guida, quel J. Jonah Jameson Jr. che sul grande schermo è stato interpretato da J.K. Simmons nella trilogia di Sam Raimi e nell’ultimo Spider-Man: Far From Home.

Il giornalista Robertson racconta in poche parole quello che è accaduto dal termine di Marvel’s Spider-Man fino alle prime sequenze di Marvel’s Spider-Man: Miles Morales: la città di New York ora ha un altro vigilante, un altro Uomo Ragno, la cui identità è segreta ma che evidentemente conosce il “vecchio” Arrampicamuri che gli ha fatto da mentore.

A quanto scrive il giornalista, questo nuovo Spider-Man all’inizio era particolarmente disordinato e goffo, ma le sue abilità sono notevolmente migliorate. Nel nuovo gioco della serie, dunque, ci ritroveremo a utilizzare un Miles Morales già esperto delle sue capacità.

È curiosa inoltre l’ultima delle immagini che trovate qui di seguito, che mostra Miles e Peter insieme in azione. L’originale Uomo Ragno farà forse una comparsata nel nuovo gioco, forse per un team-up da sogno degli Spider-Men?

Nel nuovo (falso) report invece, pubblicato oggi da Insomniac Games, scopriamo qualcosa di più sui nemici che Miles dovrà fronteggiare. Il (falso) giornalista ricorda le imprese compiute nell’ultimo anno da Spider-Man (Peter), che dopo aver fermato Kingpin, Martin Li, Octavius e tutti gli altri supervillain, si è dedicato a ridurre sensibilmente il tasso di criminalità di New York.

Sullo sfondo, però, arriva una nuova pericolosa minaccia, una gang di criminali chiamati Underground che in qualche modo sono entrati in possesso di armi iper-tecnologiche e che già abbiamo intravisto nelle prime sequenze di gameplay di Spider-Man: Miles Morales mostrate su PS5.

Anche voi attendete il nuovo gioco dedicato all’Uomo Ragno?

Marvel’s Spider-Man: Miles Morales sarà disponibile dal 12 novembre su PS4 e PS5 (in alcuni Paesi), e dal 19 novembre in Italia. Il gioco sarà inoltre venduto anche in un pacchetto chiamato Ultimate Edition che comprende la versione Remastered per PS5 di Marvel’s Spider-Man.

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento