Star Wars Jedi: Survivor è ufficiale, primo trailer e data per il sequel di Fallen Order

Di Andrea "Geo" Peroni
28 Maggio 2022

In occasione della Star Wars Celebration, Respawn ha ufficialmente rivelato il sequel di Star Wars Jedi: Fallen Order. Il gioco, come avevano già anticipato i rumor, si intitolerà Star Wars Jedi: Survivor, ed è previsto per il 2023.

Con il reveal ufficiale è arrivato anche un primo assaggio del gioco, attraverso il teaser trailer che potete vedere di seguito. Il filmato non scioglie i dubbi circa i recenti rumor, che parlavano della possibilità di vedere più personaggi giocabili all’interno del gioco, ma si concentra invece sul ritorno di Cal Kestis e del suo fido droide BD-1 pronti a esplorare nuovi angoli della Galassia.

Nel trailer, vediamo infatti Cal incontrare un Pau’an, abitani di Utapau comparsi in Episodio III: La vendetta dei Sith). I Pau’an sono inoltre famosi poiché uno di questi esseri è diventato il Grande Inquisitore della legione di Darth Vader, una squadra speciale che si occupa di dare la caccia ai Jedi sopravvissuti. Il Grande Inquisitore è peraltro recentemente apparso per la prima volta in live action nella miniserie di Disney+ Obi-Wan Kenobi, arrivata ieri sulla piattaforma streaming con i primi due episodi.

LE ALTRE NOTIZIE DALLA STAR WARS CELEBRATION

star wars

Cal affronta anche una figura ammantata con un braccio solo che brandisce una spada laser rossa, e incontra anche un misterioso personaggio in una vasca bacta.

Osservando più da vicino la nuova spada laser di Cal, possiamo notare che non è la stessa che il Jedi usa alla fine di Fallen Order. Questa nuova arma ha solo una lama e non ha la possibilità di essere separata in due spade laser, il che significa che Respawn potrebbe aver deciso di non riproporre la doppia lama all’interno di Survivor.

Come ricorda la descrizione del trailer, che vedete qui sotto, sono del resto passati 5 anni dagli eventi di Star Wars Jedi: Fallen Order, e dunque Cal potrebbe aver perduto la sua originale spada laser costringendolo a costruirne una nuova di zecca.




Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento