Trasferire file di salvataggio da PS4 a PS5

Di Andrea "Geo" Peroni
9 Novembre 2020

Come avrete sicuramente letto nei mesi scorsi e a differenza di quanto accaduto nelle ultime generazioni di console targate Sony, PlayStation 5 sarà retrocompatibile e permetterà inoltre il trasferimento di file di salvataggio da PS4 a PS5.

Come era facile prevedete, esistono diversi modi per trasferire i propri file di salvataggio dalla console ormai old-gen alla console next-gen (o current-gen, tra pochi giorni), e che consentono di continuare una partita sul nuovo sistema.

Facciamo un esempio pratico con quanto accaduto negli ultimi giorni: Sony Bend, gli sviluppatori di Days Gone, hanno annunciato che il gioco sarà fruibile in 4K e 60 fps su PS5, e non solo: sarà anche possibile trasferire i file di salvataggio da PS4 e proseguire con la partita attualmente in corso. Questo significa ad esempio che, se siete arrivati al 50% del completamento su Days Gone su PS4, potrete ripartire da lì su PS5 per proseguire verso il completamento totale.

Ma come possiamo trasferire i file di salvataggio da PS4 a PS5?

Di seguito vi riportiamo tutti i modi possibili, illustrati dalla stessa Sony negli ultimi giorni. Alcuni di questi sono un po’ macchinosi e per certi versi antiquati, ma la resa, in ogni caso, è la stessa dei metodi invece più facili da portare a compimento.

Primo metodo: Data Transfer (LAN o WiFi)

  1. Assicuratevi di aver aggiornato PS4 al più recente update di sistema. Per sapere se la console è aggiornata, potete andare su
    1. Impostazioni
    2. Aggiornamento software di sistema
    3. Cliccare X e verificare
  2. Accedere a PS5 con lo stesso account che utilizzate su PS4
  3. Connettere PS4 alla stessa rete internet con la quale siete connessi su PS5
  4. A questo punto potrete passare i dati sia tramite WiFi (più lento) oppure collegando le due console con un cavo ethernet (velocità maggiore)

Ulteriori dettagli saranno forniti al lancio della console, ma è probabile che nella schermata Impostazioni di PS5 potremo trovare una sezione apposita per il trasferimento dei dati da PS4 con questo metodo.

Secondo metodo: Trasferimento via USB

  1. Inserite una memoria esterna (basterà anche una normale penna USB) nella PS4
  2. Su PS4, andate su Impostazioni
  3. Gestione dei dati salvati dell’applicazione
  4. Cliccate ora su Dati salvati nella memoria di archiviazione del sistema
  5. Premete ora sull’opzione Copia nel dispositivo di archiviazione USB
  6. Selezionate i file di salvataggio che volete copiare
  7. Ultimata la copia, rimuovete la memoria esterna dalla PS4

Vi basterà, a questo punto, inserire la penna USB su PS5 e ripetere il procedimento inverso tramite l’apposita sezione della schermata Impostazioni. Così facendo, potrete scaricare i file di salvataggio.

Terzo metodo: Trasferimento in cloud con PS Plus

Si tratta sicuramente del metodo più sbrigativo e semplice, e che probabilmente avete già utilizzato negli anni di permanenza su PlayStation 4.

Accedendo su PS4 alla schermata Gestione dei dati salvati dell’applicazione, accessibile dalle Impostazioni, potete visionare quali sono i Dati salvati nella memoria di archiviazione online, il cui spazio è enormemente ampliato se siete abbonati a PlayStation Plus. Il procedimento poi è abbastanza semplice. Accedendo a questa schermata, potrete selezionare i file di salvataggio di PS4 che intendete caricare nel cloud di PS Plus.

Su PS5, poi, tramite l’apposita schermata della sezione delle Impostazioni, potrete fare il processo inverso, e scaricare i file di salvataggio archiviati su PS Plus sulla console.

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di: |

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento