YouTube sfida Twitch con un nuovo sistema di livestreaming per videogames

Di Matteo "bovo88" Bovolenta
26 Marzo 2015

Google è pronto a sfidare Twitch, la piattaforma di livestreaming più famosa e lucrativa della rete.

Infatti il colosso di Mountain View, dopo aversela fatta soffiare da Amazon nel settembre scorso, per 970 milioni di dollari, ora ha deciso di rivedere il sistema di streaming di YouTube per concorrere con Twitch, dedicandosi in particolare ai videogames e agli esports.

Ma non è la prima volta che il famoso portale americano si affaccia al mondo delle dirette, infatti YouTube ha eseguito i suoi esperimenti di livestreaming già nel 2010, senza però decollare come dovuto. All’inizio dell’anno scorso, poi, ha rimosso dalla sua homepage ogni riferimento agli eventi in diretta.

Secondo il sito Daily Dot, Google ha assoldato un team di 50 ingegneri, con esperienza nell’industria dello streaming per incentrare Esports e gaming all’interno della nuova piattaforma YouTube Live.

Il suo annuncio inoltre viene ipotizzato al prossimo E3 di Los Angeles che si svolgerà dal 16 al 18 giugno 2015.

Ricordiamo che Google era molto vicina all’acquisizione di Twitch per circa un miliardo di dollari, ha dovuto abbandonare il progetto apparentemente per motivi legati all’antitrust.



Appassionato di videogiochi e console di ogni tipo, tecnologia ed informatica. Amante dei manga ed anime giapponesi, e della cultura nipponica in generale. Ha iniziato a videogiocare molto giovane prima con SNES e Game Boy, per poi passare a PlayStation. Da allora ogni genere di gioco lo ha sempre affascinato. Gli piace informarsi e tenere informati su questo fantastico mondo virtuale.