Come chiamare e inviare sms con l’iPod Touch

Di Matteo "Red" Rossi
27 Gennaio 2011

Chi di voi è in possesso di un iPod Touch avrà sicuramente pensato: “Sarebbe fantastico se il mio iPod Touch fosse in grado anche di telefonare come ogni altro telefono”.

Bene questo desiderio adesso è diventato realtà. Come già saprete. il vostro iPod Touch è in grado di effettuare videochiamate attraverso Facetime o Skype (con il quale potete anche semplicemente chiamare). Questo modo di comunicare però, basandosi sul protocollo VoIP, necessita di una connessione ad internet (tramite Wifi nel caso di un iPod Touch) e che l’utente, che volete contattare, abbia anche lui il vostro stesso software (Facetime o Skype).

La soluzione che vi proponiamo in questo articolo vi permetterà di effettuare le classiche chiamate tra telefonini, usufruendo della rete GSM con il vostro iPod Touch, attraverso l’utilizzo di un accessorio che arriva dalla Cina e con il quale trasformare il lettore musicale di Cupertino in un vero e proprio iPhone.

L’accessorio di chiama Apple Peel 520 costa 89$, circa 65€, e lo potrete ottenere ordinandolo sul sito (aggiornamento: il sito non vende piu questo prodotto), il quale offre anche una spedizione gratuita (si parlano di 15-30 gg per le spedizioni in Italia).

Come potrete notare dalla figura si tratta di una sorta di cover, con una batteria integrata ed un slot per le schede SIM. Una volta inserito l’iPod Touch nel Apple Peel ed installata l’apposita app, l’iPod Touch diviene capace di ricevere ed effettuare chiamate, inviare messaggi e addirittura navigare su Internet, ma in modalità GPRS.

Unico inconveniente è che per ora non supporta la rete 3G/UMTS e quindi la navigazione, utilizzando una rete GPRS, è più lenta. È necessario inoltre eseguire il jailbreak per poter installare l’apposita app per effettuare le chiamate.

Noi di Uagna non lo abbiamo ancora provato, ma vi assicuriamo che lo faremo e appena possibile vi aggiorneremo al riguardo.



Laureato in Ingegneria Informatica. Sono appassionato di informatica, tecnologia e inevitabilmente videogiochi ma la mia fame di conoscenza mi porta a studiare sempre nuovi argomenti. Cosa mi stimola? La consapevolezza che questo grande progetto è diventato una delle più grandi realtà italiane nel mondo dell’informazione e dell’intrattenimento videoludico.

2 risposte a “Come chiamare e inviare sms con l’iPod Touch”

  1. totanazzo ha detto:

    Ciao a tutti,
    vi scrivo perche’ ho scoperto una cosa che credo possa interessare parecchia gente. So che siete tutti molto informati sulle varie tecnologie che ci sono in giro, le varie apps eccetera, quindi spero di non dire banalita’.
    Ho acquistato a febbraio un iPod touch e in molti tra i miei amici mi hanno chiesto che senso avesse comprare un iPod touch quando con “qualche” euro in piu’ avrei potuto acquistare un iPhone che fosse in grado anche di telefonare e mandare messaggi.
    Il dibattito credo sia aperto da diverso tempo e le ragioni per le quali fare una scelta piuttosto che un altra sono abbondanti in entrambe i casi ed egualmente opinabili.
    Un po’ di tempo e’ trascorso e io resto felice della scelta fatta. Una cosa pero’ ha cambiato un po’ le carte in tavola: ho scoperto il modo di trasformare l’iPod in un iPhone! Ebbene si’, come fare telefonate e inviare messaggi (SMS) usando l’iPod!
    In sostanza e’ sufficiente scaricare un App che credo sia stata progettata per funzionare su iPhone ed essere in un area WiFi (universita’, alcuni bar e centri commerciali, ecc.).
    L’applicazione si chiama Vyke (il sito e’ http://www.vyke.com). In pratica e’ possibile chiamare numeri di rete fissa o cellulari in tutto il mondo (peraltro a tariffe piuttosto convenienti). Dal sito mi pare di aver capito che si possono inviare anche SMS ma dall’app non riesco a capire come si fa. Ho contattato il loro customer service e mi hanno detto che entro Agosto lanceranno la nuova versione del software per iPhone che supportera’ anche gli SMS. Nel frattempo li posso inviare dal sito a 4 centesimi (in tutto il mondo) e il prezzo sara’ lo stesso anche dall’iPod nonappena la nuova versione sara’ disponibile :)
    Ora spero solo che le aree WiFi in Italia si diffondano sempre piu’ (come all’estero) e ad ogni modo in universita’ gia ho l’accesso a gratis :)
    Ultima chicca, settimana scorsa sono andato a fare un weekend a Berlino (dove ci sono molte piu’ sree WiFi gratis) e chiamavo casa senza dover pagare a mamma Vodafone uno sproposito di roaming (anche con la passport).
    Ora a quelli che mi chiederanno cosa me ne faccio di un iPod touch che non puo’ telefonare, so cosa rispondere: ho trasformato il mio iPod in un iPhone ;)
    PS. In linea teorica credo possa funzionare allo stesso modo anche per l’iPadma non ci metto la mano sul fuoco (non avendo un iPad)… peraltro forse chi ha un iPad si e’ potuto permettere anche un iPhone :p

  2. Red ha detto:

    Ciao totanazzo la tua soluzione è più che valida. La tecnologia utilizzata da te si chiama VoIP (voice-over-IP) e permette in pratica di veicolare la voce (e quindi le telefonate) lungo la rete IP, cioè quella utilizzata da internet. In sostanza, sì grazie ad internet possiamo chiamare, e sì dato il fatto chel’iPod supporta il WiFi possiamo collegarci ad internet e chiamare attraverso opportune applicazioni che rispettano il protocollo VoIP. Oltre all’applicazione che ci ha indicato tu posso consigliarti Skype, uno dei primi, famosissimo e in funzione da anni, con il quale puoi chiamare GRATUITAMENTE tra dispositivi in cui è installato Skype. Io addirittura chiamavo dal Kenya gratuitamente semplicemente un click su Skype ;)
    Per approfondimenti vedi: http://www.uagna.it/web/il-voip-in-poche-parole-420