BioShock, ci siamo! Netflix annuncia il regista del film (e non è Gore Verbinski)

Di Andrea "Geo" Peroni
26 Agosto 2022

Il tanto atteso adattamento cinematografico del famoso franchise di videogiochi BioShock, riporta Deadline, sta facendo notevoli passi in avanti. A differenza di quanto sperato da molti, però, non sarà Gore Verbinski a occuparsi del film.

Il portale riferisce infatti che Netflix ha scelto il regista di Hunger Games Francis Lawrence per dirigere il film, con Michael Green che adatterà la sceneggiatura.

Netflix ha dichiarato a febbraio che stava collaborando con Take-Two Interactive e 2K Games per produrre un  film di BioShock, celebre serie di videogiochi che giusto pochi giorni fa ha compiuto il suo 15esimo anniversario. Da allora, lo studio e i suoi partner hanno puntato in alto su chi avrebbe aiutato a guidare questo progetto data la portata della proprietà, cercando registi e scrittori di serie A per il lavoro.

Uno dei nomi maggiormente chiacchierati era quello di Gore Verbinski, regista della trilogia originale di Pirati dei Caraibi, che anni fa era stato coinvolto in un primo adattamento di BioShock senza però ottenere il via libera.

La scelta è infine ricaduta su Lawrence, che attualmente sta curando le riprese del prequel di Hunger Games dal titolo La ballata dell’Usignolo e il Serpente. Il film uscirà nel 2023, e a quel punto inizierà la pre-produzione di BioShock.

Se siete amanti della serie, vi abbiamo recentemente raccontato cinque giochi molto simili a BioShock che dovete assolutamente recuperare.

2K Games sta attualmente sviluppando BioShock 4, che potrebbe essere ambientato in Antartide.

Fonte



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento