Spider-Man: No Way Home – Cast, trama, uscita, trailer e curiosità sul film

Di Andrea "Geo" Peroni
4 Luglio 2021

Dopo il clamoroso divorzio tra Sony e i Marvel Studios nell’estate del 2019, tutto sembra essere tornato alla normalità: per Tom Holland non è ancora il momento di dire addio al Marvel Cinematic Universe. Spider-Man sta per tornare.

Se come noi siete ancora frastornati dal sorprendente epilogo di Spider-Man: Far From Home, capirete perché il terzo film della saga di Spidey, intitolato No Way Home, è così atteso. Per il personaggio di Peter Parker questa potrebbe essere un’avventura straordinaria, probabilmente unica rispetto a tutte quelle che abbiamo già visto sul grande schermo, compresi i film con Tobey Maguire e Andrew Garfield.

L’hype è alle stelle, e Sony e i Marvel Studios, complici le ravvicinate uscite di Black Widow e Loki, stanno facendo orecchie da mercante a chi chiede le tanto attese informazioni sul film.

Vediamo insieme cosa ci possiamo aspettare dall’attesissimo Spider-Man: No Way Home.

Cast

Jon Watts, già regista dei primi due film dedicato all’Uomo Ragno nel MCU, tornerà dietro la macchina da presa per Spider-Man: No Way Home, terzo film della saga di Peter Parker che anche stavolta, come in precedenza, incontrerà alcuni importanti volti noti dell’universo Marvel.

Piccola curiosità: per Jon Watts, molto probabilmente, si tratta dell’ultimo film di Spider-Man. Il regista è stato infatti scelto da Kevin Feige, boss dei Marvel Studios, per dirigere il reboot cinematografico dei Fantastici 4, pellicola in uscita nel 2023 che segnerà l’esordio della celebre famiglia di supereroi nel MCU.

Fino a oggi sono stati confermati i seguenti interpreti:

  • Tom Holland sarà ovviamente Peter Parker, alias Spider-Man
  • Zendaya tornerà nei panni di MJ
  • Jacob Batalon sarà ancora una volta Ned Leeds, il migliore amico di Peter
  • Benedict Cumberbatch sarà Stephen Strange, lo Stregone Supremo
  • Alfred Molina tornerà nei panni di Otto Octavius, alias Doctor Octopus, dopo averlo già interpretato in Spider-Man 2
  • Jamie Foxx sarà nuovamente Max Dillon/Electro, dopo averlo già interpretato in The Amazing Spider-Man 2
  • Marisa Tomei sarà May Parker
  • Tony Revolori sarà Flash Thompson

Sembra che sia inoltre confermata la presenza di J.K. Simmons nei panni di J. Jonah Jameson, direttore del Daily Bugle, come dimostrano le foto del merchandise ufficiale.

Restano ancora da sciogliere numerosi nodi per quanto riguarda il cast, poiché negli ultimi mesi il web è stato invaso da una quantità impressionante di indiscrezioni.

Vari insider sostengono infatti che in Spider-Man: No Way Home potrebbero apparire vari personaggi dell’attuale e delle precedenti saghe cinematografiche dell’Uomo Ragno, come Kirsten Dunst (Mary Jane Watson nella trilogia di Sam Raimi), Willem Dafoe (Norman Osborn/Goblin), Thomas Haden Church (Uomo Sabbia), Emma Stone (Gwen Stacy in TASM), Rhys Ifans (Lizard), Paul Giamatti (Rhino in TASM 2), Michael Keaton (Avvoltoio in Homecoming) e Jake Gyllenhall (Mysterio in Far From Home). Per il momento, nulla di confermato.

Si è parlato inoltre di una possibile apparizione di Charlie Cox nei panni di Matt Murdock aka Daredevil, ruolo che ha già ricoperto nelle serie TV Marvel Netflix.

Sullo sfondo continuano inoltre i rumor che riguardano gli altri due Spider-Man apparsi sul grande schermo, vale a dire Tobey Maguire e Andrew Garfield. I due attori torneranno davvero in scena, in occasione del terzo film con Tom Holland? Vedremo lo SpiderVerse in live action?

Trama

La trama di Spider-Man: No Way Home, al momento, è completamente ignota. Sony e i Marvel Studios non hanno ancora fornito alcuna sinossi del film, ma ci sono stati tantissimi rumor al riguardo.

Molto probabilmente la pellicola partirà dallo sconvolgente epilogo di Far From Home, nel quale J. Jonah Jameson e Quentin Beck/Mysterio svelavano al mondo intero l‘identità di Spider-Man. Da quel punto in poi, però, le cose si fanno totalmente nebulose.

Sappiamo per certo che il dottor Strange avrà un ruolo importante nelle vicende che circonderanno Peter, Ned e MJ, e che potrebbero coinvolgere il Multiverso. Introdotto ormai in varie occasioni, il Multiverso Marvel sembra una delle più prossime frontiere per il franchise cinematografico (e anche televisivo, basti pensare a Loki), ed è proprio per questo che le voci intorno al ritorno di Maguire, Garfield e di altri volti noti dell’Arrampicamuri si sono moltiplicate in questi ultimi mesi.

Una delle ipotesi più affascinanti, che arriva da un report di Collider di maggio, parlava di un possibile sconvolgimento del Multiverso al quale Strange sta cercando di mettere una pezza e che condurrà il Goblin di Dafoe nella linea temporale degli Avengers. Per sconfiggere non uno ma tutti i Peter Parker, Goblin metterà in piedi una super-squadra, i Sinistri Sei, i cui membri sarebbero i già confermati Dr. Octopus ed Electro insieme a Uomo Sabbia, Lizard e Rhino.

Come abbiamo già detto, però, queste per il momento sono solo ipotesi, e quindi non c’è nulla di confermato ufficialmente.

Trailer

A oggi, 4 luglio 2021, il trailer di Spider-Man: No Way Home è ancora un mistero. Con ogni probabilità, comunque, non dovrebbe mancare molto alla sua pubblicazione.

Uscita

Precedentemente previsto per l’estate di quest’anno, Spider-Man: No Way Home è ora previsto per l’uscita nelle sale cinematografiche il 17 dicembre 2021.



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento