Spider-Man: No Way Home potrebbe essere il film MCU più lungo dopo Endgame

Di Andrea "Geo" Peroni
3 Novembre 2021

Arriva un nuovo leak relativo all’argomento più caldo del momento, Spider-Man: No Way Home, il nuovo capitolo del franchise cinematografico dell’Uomo Ragno all’interno del Marvel Cinematic Universe.

Mentre il secondo trailer del film continua a farsi attendere e non arriverà quasi certamente durante questa settimana (Sony ha pubblicato ieri il trailer di Morbius, che presenta alcuni incredibili collegamenti con tutti i film di Spider-Man e Venom), la scorsa settimana sono arrivate alcune nuove immagini a seguito del coverage esclusivo di Empire, che ci hanno ad esempio mostrato Peter Parker e il dr. Octopus sotto un nuovo punto di vista rispetto al primo trailer di agosto.

Naturalmente ci sono poi i leak relativi al presunto coinvolgimento di Tobey Maguire e Andrew Garfield, che potrebbero riprendere i loro ruoli di Spider-Man dopo le rispettive saghe cinematografiche. Nulla di tutto ciò è confermato, ma la trama “multiversale” di No Way Home e la lunga serie di indiscrezioni dell’ultimo anno lasciano pensare che i due attori faranno il loro ritorno.

Quest’oggi arriva un nuovo leak relativo stavolta alla durata di Spider-Man: No Way Home, che potrebbe essere il film più lungo del Marvel Cinematic Universe dopo Avengers: Endgame.

Ingresso, un servizio di biglietteria brasiliano di proprietà di Fandango, ha infatti messo in elenco Spider-Man: No Way Home con una durata di 2 ore e 39 minuti. Sebbene la durata non sia ufficialmente confermata, ciò renderebbe il terzo film da protagonista per Tom Holland quello più lungo nella storia del MCU, secondo solo ad Avengers: Endgame che nel 2019 ha rotto il muro delle tre ore.

Se siete incuriositi, ecco la durata di tutti i film del MCU distributi fino a oggi:

  • Iron Man – 2 ore e 6 minuti
  • The Incredible Hulk – 1 ora e 52 minuti
  • Iron Man 2 – 2 ore, 4 minuti
  • Thor – 1 ora e 55 minuti
  • Captain America: Il primo Vendicatore – 2 ore e 4 minuti
  • The Avengers – 2 ore e 23 minuti
  • Iron Man 3 – 2 ore, 10 minuti
  • Thor: The Dark World – 1 ora e 52 minuti
  • Captain America: The Winter Soldier – 2 ore e 16 minuti
  • Guardiani della Galassia – 2 ore, 1 minuto
  • Avengers: Age of Ultron – 2 ore e 21 minuti
  • Ant-Man – 1 ora e 57 minuti
  • Captain America: Civil War – 2 ore e 27 minuti
  • Doctor Strange – 1 ora e 55 minuti
  • Guardiani della Galassia Vol. 2 – 2 ore, 16 minuti
  • Spider-Man: Homecoming – 2 ore e 13 minuti
  • Thor: Ragnarok – 2 ore, 10 minuti
  • Black Panther – 2 ore, 14 minuti
  • Avengers: Infinity War – 2 ore e 29 minuti
  • Ant-Man and the Wasp – 1 ora e 58 minuti
  • Capitan Marvel – 2 ore, 3 minuti
  • Avengers: Endgame – 3 ore, 1 minuto
  • Spider-Man: Far From Home – 2 ore e 9 minuti
  • Black Widow – 2 ore, 14 minuti
  • Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli – 2 ore, 12 minuti
  • Eternals – 2 ore, 36 minuti

Ulteriore curiosità: se la durata di Spider-Man: No Way Home venisse confermata, il film avrebbe il primato in tale particolare classifica per quanto riguarda i film “solisti”, facenti parte cioè della saga cinematografica di un particolare personaggio del MCU.

Spider-Man: No Way Home sarà nuovamente diretto da Jon Watts, e uscirà nei cinema il 17 dicembre 2021. Il cast finora confermato comprende Tom Holland, Jacob Batalon, Benedict Cumberbatch, Zendaya, Jamie Foxx, Alfred Molina, Marisa Tomei, Jon Favreau, Thomas Haden Church e Rhys Ifans.

Fonte




Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento