Squid Game diventa un reality show di Netflix con in palio 4,56 milioni di dollari!

Di Andrea "Geo" Peroni
14 Giugno 2022

Netflix intende spremere il più possibile la serie coreana Squid Game, e questo passa anche attraverso la realizzazione di un reality show per la TV chiamato Squid Game: The Challenge, definito come “la più grande competizione reality di sempre”.

Anche se la posta in gioco sarà ben diversa da quella della serie, Squid Game: The Challenge avrà 456 giocatori che si sfideranno in una serie di giochi per avere la possibilità di vincere 4,56 milioni di dollari.

Netflix ha affermato che si tratta del montepremi più alto nella storia della TV, e che lo spettacolo allo stesso modo sfoggia anche il più grande cast di serie di competizioni mai assemblato.

“Squid Game ha preso d’assalto il mondo con la storia avvincente del regista Hwang Dong-hyuk e le immagini iconiche”, ha affermato Brandon Riegg, vicepresidente Netflix delle serie non sceneggiate e dei documentari. “Siamo grati per il suo supporto mentre trasformiamo il mondo immaginario in realtà in questa massiccia competizione ed esperimento sociale. I fan della serie drammatica si aspettano un viaggio affascinante e imprevedibile mentre i nostri 456 concorrenti del mondo reale affrontano la più grande serie di competizioni di sempre, piena di tensione e colpi di scena, con il premio in denaro più grande di sempre alla fine”.

L’annuncio è stato dato al festival dal capo della TV globale di Netflix Bela Bajaria durante un panel moderato da Nekesa Mumbi Moody.

Il reality sarà composto da 10 episodi (uno in più rispetto alla prima stagione della serie drammatica), e Netflix ha anche rilasciato un video teaser che trovate di seguito.

L’annuncio arriva pochi giorni dopo l’annuncio ufficiale della seconda stagione di Squid Game da parte di Netflix con il primo teaser trailer. La serie coreana è stata pubblicata a settembre 2021, e detiene il record come serie Netflix più popolare di tutti i tempi, accumulando oltre 1,65 miliardi di ore di visualizzazione nei suoi primi 28 giorni.

Il creatore dello show ha dichiarato di essere già al lavoro anche su una terza stagione.

Fonte



Abbiamo parlato di: |

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento