Apple avrebbe “rubato” ingegneri a Xbox per creare la propria console

uagna apple
Di Andrea "Geo" Peroni
25 Gennaio 2022

Apple si butta sui videogiochi, dopo aver già intrapreso la via del cinema e delle serie TV? Sembra proprio di sì, e le ambizioni sono importanti.

Il giornalista di Windows Central Jez Corden, nell’ultimo episodio del podcast di The Xbox Two, ha riportato una voce davvero interessante: secondo varie fonti, Apple starebbe cercando di “rubare” gli ingegneri a Xbox per creare la propria console di gioco.

Corden afferma di aver udito queste voci in pi occasioni, anche se ammette che il reperimento delle informazioni non è il massimo. Il giornalista ammette quindi di non avere dettagli certi in merito, tuttavia si tratta di una notizia che ha sentito in più occasioni tra i corridoi:

Ho sentito per un po’ che Apple ha chiesto agli ingegneri Xbox di creare la propria console. L’ho sentito per anni, che Apple stava esplorando la creazione di una console per videogiochi. E non so se lo farà essere un gioco VR, o una cosa del metaverso, o qualcosa del genere…

Ancora una volta, Corden ammette poi che non sa se Apple sta proseguendo lungo questa strada: “Non so se si realizzerà, non so se l’hanno già cancellato, perché Apple esplora un sacco di cose… Non ho un aggiornamento straordinario su questo, non ho documenti, non ho fotografie, ma è solo qualcosa che ho sentito”.

Il gironalista anche ipotizzato durante la discussione su “quale azienda vorrebbe davvero competere con [i produttori di console e potenzialmente Apple] a quel livello” in questo momento, suggerendo che la vera risposta è il gigante tecnologico cinese Tencent. Il pensiero è un ovvio riferimento agli eventi dell’ultima settimana, quando Microsoft ha acquisito il gigante Activision Blizzard creando notevoli discussioni e fermento nelle community di tutto il mondo.

Sulla rivalità si è espresso recentemente anche Randy Pitchford di Gearbox, che non ha escluso che in un futuro prossimo Sony e Microsoft uniranno le forze per creare una nuova reatà dei videogiochi.

Fonte



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento