EA parla di Battlefield 6, uscirà nel 2021 e sarà il più grande mai visto

Di Andrea "Geo" Peroni
6 Novembre 2020

Electronic Arts diffonde alcuni nuovi dettagli sul prossimo capitolo della serie Battlefield, che si prospetta sarà il gioco più ambizioso di sempre per DICE.

Il colosso americano aveva già espresso in passato le sue grandi promesse per quanto riguarda Battlefield 6 (il titolo è ancora provvisorio, ci riferiamo ovviamente al sequel di Battlefield V), e nel recente rapporto per il secondo trimestre dell’anno fiscale in corso, EA ha ribadito che il gioco sarà davvero enorme.

Andrew Wilson, CEO di EA, ha infatti ribadito che Battlefield 6 sarà disponibile alla fine del 2021, e che immergerà i giocatori nella più grande esperienza mai vista prima per la serie Battlefield:

DICE sta creando il nostro prossimo gioco Battlefield con una scala mai vista prima. I progressi tecnici delle nuove console stanno permettendo al team di realizzare una vera visione di nuova generazione per il franchise.

Dichiarazioni interessanti, anche se secondo un importante analista, Michael Pachter, il gioco potrebbe fare flop e rappresentare un bel problema in casa EA. Ve ne abbiamo parlato qui.

Wilson ha anche confermato che il playtest interno del nuovo gioco della serie è già in corso, che come detto sarà il sequel di Battlefield V del 2018. Si tratterà del lasso di tempo più ampio tra un capitolo e l’altro di Battlefield nella storia della serie.

Secondo i rumor più quotati, il nuovo Battlefield tornerà a esplorare un’ambientazione moderna o di un prossimo futuro, nel quale droni e robot fanno ormai parte del concetto di guerra.

Inoltre, Wilson ha annunciato che sei nuovi giochi targati EA saranno lanciati per “console di nuova generazione” nell’anno fiscale 2022, il che significa che usciranno tutti tra ottobre 2021-2022. Uno di questi sarà il prossimo Need for Speed ​​sviluppato da Criterion, che a quanto dichiarato vanterà “sbalorditivi salti visivi”.

Per quanto riguarda gli altri titoli, sappiamo che BioWare sta lavorando al nuovo Dragon Age, oltre al rilancio di Anthem.

Fonte

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.


Commenti (2)


  1. Gianni


Scrivi un commento