[Guida] Resident Evil 3 – Come affrontare il Nemesis

resident evil 3
Di Marco "Bounty" Di Prospero
4 Aprile 2020

Come nel capitolo originale, anche in Resident Evil 3 dovrete vedervela con il Nemesis che, come Mr X in RE 2 Remake, apparirà quando meno ve lo aspettate. Una volta apparso, il Tyrant non vi darà tregua correndo verso di voi, compiendo lunghi salti, o afferrandovi con i suoi tentacoli. Il pattern decisamente aggressivo rende difficile prevedere le sue mosse. E’ per questo motivo che abbiamo deciso di scrivere una breve guida su come affrontare il Nemesis in Resident Evil 3 Remake.

Innanzitutto non potrete atterrare del tutto la creatura, ma solo stunnarla per qualche secondo, così da darvi il tempo necessario a fuggire. Tuttavia, colpirlo con i proiettili della pistola non avrà praticamente alcun effetto. Il modo migliore per abbattere il Tyrant è quello di utilizzare gli elementi ambientali, come barili esplosivi o generatori elettrici. Un altro consiglio è quello di utilizzare il lanciagranate che sbloccherete nelle fogne e con cui riuscirete a tramortire il mostro. In vostro aiuto avrete anche le bombe a frammentazione: un paio di bombe e riuscirete a metterlo in ginocchio. Ricordatevi, inoltre, che ogni volta che riuscirete ad abbattere il Tyrant, sarete ricompensati con delle casse speciali.

Questi dunque i consigli su come affrontare il Nemesis in Resident Evil 3 Remake. Vi ricordiamo che su Uagna.it troverete la guida completa dedicata al nuovo titolo targato Capcom.

 

 

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale



Durante il giorno dipendente presso una società finanziaria. La sera nerd e videogiocatore. Per me l'intrattenimento videoludico è una forma d'arte grazie alla quale poter fantasticare e staccare la spina dallo stress giornaliero. Cresciuto a suon di Mortal Kombat, Metal Gear Solid e Resident Evil.




Scrivi un commento