Home Videogiochi Rubriche Mani bucate: le 15 Collector’s Edition più costose mai realizzate

Mani bucate: le 15 Collector’s Edition più costose mai realizzate

Quando si ama davvero un gioco (o un franchise), è facile cadere nella tentazione di comprare tutto ciò che è ad esso associato. Conosciamo tutti (o siamo) quel tipo di giocatore i cui scaffali sono ricoperti di oggetti in edizione limitata che spesso sono costati (oltre ai soldi) fatica e ricerca spasmodica per trovare il tanto amato gadget. Per quanto concerne il campo videoludico, come ben sappiamo, gli acquisti poderosi vengono fatti prima del lancio del gioco, ossia non appena la Collector’s Edition viene annunciata dalla casa di sviluppo.

Gli appassionati di un brand sborsano sovente cifre importanti per ottenere un’edizione limitata del prodotto a cui sono interessati, anche se talvolta il prezzo da pagare è abbastanza salato. In questa piccola rubrica abbiamo quindi deciso di racchiudere alcune tra le Special Edition più esose mai rilasciate, così da darvi un metro di paragone per le follie che talvolta si fanno per amore di un prodotto.

Ecco la top 15 delle Collector’s Edition di videogiochi più costose di sempre!

15. Spongebob Squarepants: Battle for Bikini Bottom Rehydrated FUN Edition – $ 300

Battaglia per Bikini Bottom Edizione FUN

È incredibile cosa può fare la nostalgia per una persona. Qualunque sia il motivo, questo (abbastanza dimenticabile) gioco della famosa spugna gialla parlante ha ottenuto una versione rimasterizzata nel 2020 e le persone ne sono rimaste molto entusiaste, tanto che gli editori hanno pensato di poter indurre i fan a sborsare 300 dollari per questa edizione speciale.

Questa conteneva tre action figure uniche di Spongebob, Patrick e Sandy, alcune litografie, cinque portachiavi, un foglio di adesivi e un paio di calzini a tema Spongebob.

14. Crysis 2 Maximum Graphics Edition – $ 300

Crysis 2 Edizione grafica massima

Da alcuni calzini speciali a una scheda grafica top di gamma, Crysis si è sempre venduta come una serie incentrata sul PC che punta tutto sulla migliore grafica possibile, di conseguenza Crytek ha deciso di unire l’utile al dilettevole. Al modico prezzo di 300 dollari infatti, la casa di sviluppo proponeva il gioco, insieme ad una scheda grafica EVGA GeForce GTX 560 Ti.

Anche se oggi potrebbe non essere così impressionante, l’accessorio era uno dei migliori disponibili ai tempi, diventando un vero must have per i giocatori PC (che così potevano evitare la fusione delle loro schede durante la fruizione di Crysis 2).

13. Terra di Mezzo: L’Ombra della Guerra Mithril Edition – $ 300

Edizione Mythril dell'Ombra della Guerra

L’uscita di Shadow of War è stata in gran parte oscurata dalle lootbox e dalle microtransazioni, ma la maggior parte delle persone ha trascurato questo aspetto, trovando nel gioco ambientato nel mondo del Signore degli Anelli un prodotto solido e divertente (al contrario di Gollum).

Per spingere al massimo la campagna promozionale del titolo, Warner Bros. ha prodotto un’edizione speciale che, per l’onesta cifra di 300 dollari, metteva nella casa degli appassionati una action figure da 12 pollici che raffigura una battaglia tra un Tar-Goroth Balrog e un Carnan Drake. Oltre a questo, nel pacchetto era presente una mappa in tessuto del mondo di gioco, alcune litografie, un foglio di adesivi, alcuni contenuti in-game unici e il Season Pass.

12. Dirt 3 Collector’s Edition – $ 300

Auto RC Dirt 3 ritagliata

L’edizione speciale di Dirt 3 ha puntato tutto sulla qualità, piuttosto che sulla quantità.

La Limited Edition del gioco di corse richiedeva infatti 300 dollari per consegnare un solo articolo nelle mani degli appassionati: un auto radiocomandata basata sul veicolo di copertina, ossia una Ford Fiesta Ken Block Gymkhana da rally.

11. Final Fantasy VII Remake: 1st Class Edition – $ 330

Il ritorno di Final Fantasy VII con l’importante Remake del 2020 venne accompagnato da una Collector’s Edition d’alto profilo. Al costo di 350 dollari i giocatori acquistavano un’edizione speciale da collezione, chiamata “First Class Edition”, che include l’edizione deluxe del gioco, una custodia Steelbook, un mini CD con colonna sonora, un artbook con copertina rigida, contenuti scaricabili extra e un set di action figure con il protagonista di FF7 Cloud Strife e la sua motocicletta Hardy Daytona.

I veri fan l’hanno ovviamente acquistata, ma Square Enix non si è certo fermata: a febbraio, quando uscirà Final Fantasy VII Rebirth, ci sarà un’altra collector’s da 350 dollari con una statua di Sephiroth. Perché non si trova in classifica? Solo perché non è ancora uscita…

10. Armored Core 6 Edizione Premium – $ 450

Edizione Premium Armored Core 6

In classifica entra prepotentemente anche un titolo rilasciato lo scorso anno, capace di convogliare l’interesse di molti appassionati. La Premium Edition di Armored Core 6: Fires of Rubicon (qui la nostra recensione) ha invaso il mercato con il suo poco accessibile prezzo pari a 450 dollari.

Il prezzo è giustificato dalla presenza di una action figure robotica in un’altrettanta elegante confezione, alcune spille che rappresentano la fazione del gioco, un artbook, uno steelbook, un foglio di adesivi e la colonna sonora del gioco.

9. Project Cars 2 Ultra Edition – $ 550

Project Car 2 Edizione definitiva

Project Cars 2 ha deciso di fare un’edizione limitata dell’edizione limitata. L’Ultra Edition pubblicata, è stata infatti prodotta in 1.000 esemplari contenenti un modello in scala della McLaren 720S, insieme a uno sketchbook che descriveva in dettaglio il design e lo sviluppo dell’auto. Oltre a questo, il pacchetto includeva un cappellino e un poster autografato, in aggiunte ai ben più classici artbook, adesivi, colonna sonora e Season Pass.

Il prezzo ovviamente ha risentito di tutto questo ben di Dio, attestandosi sui 550 dollari al lancio.

8. Assassin’s Creed Origins Dawn of the Creed Edition – $ 800

Edizione da collezione di Assassin's Creed Origins

Ora iniziamo ad entrare nel pericoloso campo della spesa folle. Assassin’s Creed Origins proponeva infatti una particolare edizione speciale (anch’essa limitata a sole 1.000 copie) in cui, per il poco accessibile prezzo di 800 dollari, veniva elargita una statua di 28,5 cm del protagonista Bayek in una scatola da collezione in metallo, oltre a una replica in resina della collana con teschio d’aquila.

Se a questo si aggiunge un artbook, uno steelbook, alcune litografie, una colonna sonora e il pass stagionale del gioco, il prezzo richiesto per portarsi a casa tutto questo risulta eccessivamente salato, al punto che Forbes l’ha definita “la cosa più ridicola di sempre”.

7. Dark Souls 3 Prestige Edition – $ 800

Darks Souls 3 Edizione Prestigio

Se c’è una cosa che si può dire sulla maggior parte dei fan di Dark Souls, è che sono devoti. Proprio per questo motivo non sorprende che FromSoftware abbia correttamente ipotizzato che avrebbero avuto più di qualche acquirente per un’edizione speciale di Dark Souls 3.

La Prestige Edition rilasciata, conteneva infatti, per ben 800 dollari, un action figure da 40 cm in resina del Signore delle Ceneri e una figure più piccola (ma comunque piuttosto grande) da 25 cm del Cavaliere Rosso. In aggiunta a questo la casa di sviluppo ha inserito il classico artbook, la mappa del mondo di gioco, alcune toppe, la steelbook e la colonna sonora in disco.

6. Resident Evil 6 Leather Jacket Edition – $ 1.300

Resident Evil 6 Edizione Premium

Tra tutti i giochi con prezzi a quattro cifre, Resident Evil 6 non è proprio quello a cui si pensa immediatamente. Ebbene, nel lontano 2012 Capcom decise di rilasciare la Leather Jacket Edition che, per il folle esborso di 1300 dollari, offriva unicamente una replica in vera pelle della giacca diLeon Kennedy.

Ora, per quanto sia esteticamente e qualitativamente ben fatta, il prezzo di listino è apparso fin da subito fuori contesto, ma alcuni acquirenti si sono ugualmente palesati. Da quanto si evince, hanno successivamente indossato il capo per fuggire al fine di dimenticare la brutta esperienza avuta con il gioco.

5. Krater: Victor Edition – $ 10.000

Probabilmente non avete mai neanche sentito parlare di Krater, gioco action sviluppato da Fatshark e lanciato nel 2012 e ambientato in una Svezia post-nucleare. Ma non siamo qui per parlare di Krater, bensì della sua Victor Edition, speciale edizione da collezione messa in vendita al costo di ben 10 mila dollari.

Non solo venne pubblicizzata come l’edizione da collezione più costosa (all’epoca), ma è anche considerata l’edizione più ridicola in rapporto qualità/prezzo. Il perché è semplice: questa edizione da collezione non forniva oggetti da collezione, bensì consentiva di acquistare un incontro con il game designer Victor Magnuson, che non solo sarebbe arrivato fisicamente a casa dell’acquirente ma avrebbe anche anche un dato menù per coloro che sono stati disposti a pagare.

4. Grid 2 Mono Edition – $ 188.000

Griglia 2 Edizione mono

Signore e Signori, ecco il gioiello più prezioso della corona.

Grid 2, gioco di corse piuttosto apprezzato nel 2013, è riuscito a spodestare ogni convinzione socio-economica del pubblico. La Mono Edition rilasciata, offriva infatti per la poco indifferente cifra di 188.000 dollari, una sola supercar equipaggiata con la livrea ufficiale del gioco. Prima che ve lo domandiate si, anche questa edizione è stata venduta ad un diversamente povero utente, che ha potuto visitare la fabbrica e ammirare totalmente la propria auto da corsa, che ora probabilmente tiene in garage sotto una teca di vetro.

3. Dying Light: My Apocalypse Edition – $ 387.000

Stiamo già raggiungendo cifre altissime, ma SPOILER non sarà l’unica volta che parleremo di Dying Light.

Nel 2015 Techland annunciò anche la Dying Light My Apocalypse Edition. Questa edizione da collezione aveva un prezzo di 387 mila dollari, un prezzo davvero clamoroso per un’edizione esclusiva di un videogioco… Ma non il più esagerato di sempre. Acquistando questa edizione da collezione, Techland offriva due servizi molto particolari, ossia mettere la tua faccia nel gioco e la costruzione di un vero e proprio rifugio a grandezza naturale realizzato da Tiger Log Cabins.

2. Saints Row 4: Super Dangerous Wad Wad Edition – $ 1.000.000

Saints Row IV Super Dangerous Wad Wad Edition è la seconda edizione esclusiva più costosa nella storia dell’industria dei videogiochi, ed è folle esattamente quanto l’esilarante titolo di Volition.

In questa edizione sono presenti alcune esclusive che nessun gioco ha mai offerto, come un volo spaziale a bordo del Virgin Galactic, la replica a grandezza naturale dell’arma Dub-Step, il soggiorno di sette notti nella suite reale più esclusiva del Burj-Al-Arab, un personal shopper, il volo in prima classe per Washington DC e Dubai e ogni genere di pazzie. Il prezzo, chiaramente, era fuori di testa, e ne venne realizzato un solo esemplare al mondo. Ma non avete ancora visto tutto…

1. Dying Light: Spotlight Edition – $ 10.000.000

Ve l’avevamo detto: Dying Light si sarebbe fatto rivedere in questa lista. E l’edizione da collezione più costosa della storia è proprio la sua.

La Dying Light Spotlight Edition è l’edizione esclusiva più costosa mai realizzata nella storia dell’industria dei videogiochi. L’edizione da collezione annunciata da Techland è fondamentalmente un’edizione speciale per gli investitori che indirettamente hanno avuto un ruolo importante in diversi progetti preparati dallo studio. L’obiettivo di tale oggetto impressionante era la realizzazione del film live action Dying Light: coloro che avrebbero acquistato questa edizione, sarebbero stati inclusi nel film. O lo saranno, poiché il film, sempre se si farà, non è ancora certo. Sebbene questa edizione da collezione abbia suscitato scalpore nel 2016, non ci sono informazioni se questa edizione sia stata acquistata o meno.

Scritto da
Lorenzo Bologna

Nato con il Pad in mano, al punto tale che la prima parola pronunciata è stata: "Woah!" in pieno stile Crash Bandicoot. Appassionato e curioso di tutto ciò che concerne il mondo videoludico. Amante dei titoli horror ed accumulatore di trofei compulsivo.

Scrivi un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

PlayStation Plus – Sconti e promozioni in occasione di San Valentino

In occasione di San Valentino, arriva la nuova ondata di sconti e...

ludens logo kojima productions

Kojima parla di Physint, il gioco sarà fortemente ispirato a Metal Gear

A una settimana dal suo annuncio, Hideo Kojima ha rivelato alcuni nuovi...

Street Fighter 6 – Presentato il nuovo lottatore Ed

Capcom ha presentato un nuovo lottatore per Street Fighter 6, il formidabile...

GTA 6, Take-Two ribadisce: “Vogliamo la perfezione”

Nel comunicare gli ultimi (sempre eccellenti) risultati di GTA 5 e Red...

Chi siamo - Contatti - Collabora - Privacy - Uagna.it © 2011-2024 P.I. 02405950425