Cyberpunk 2077, salvataggi corrotti se raggiungono gli 8MB

Di Marco "Bounty" Di Prospero
20 Dicembre 2020

A quanto pare i problemi di Cyberpunk 2077 sembrano non avere fine. Dopo essere stato rimosso dal Playstation Store e dopo i tanti rimborsi richiesti, infatti, sembrerebbe che i salvataggi superiori agli 8MB potrebbero corrompersi costringendo gli utenti ad utilizzare un salvataggio precedente o, nella peggiore delle ipotesi, a ricominciare il gioco.

La notizia è stata anche confermata dal supporto di Gog.com, in cui viene riportata la seguente comunicazione: “Purtroppo il salvataggio è danneggiato e non può essere recuperato. Utilizza un file di salvataggio precedente per continuare a giocare e cerca di conservare una quantità inferiore di oggetti e materiali di fabbricazione. Se hai utilizzato il glitch di duplicazione degli elementi, carica un file di salvataggio in cui non ti sei servito di esso. Le dimensioni del file di salvataggio potrebbero essere aumentate in una delle patch future. I file danneggiati, però, rimarranno tali anche dopo gli eventuali aggiornamenti“.

Cyberpunk 2077 – Guida completa al gioco

Stando a quanto riportato, uno degli elementi che maggiormente incide sulla dimensione dei salvataggi sarebbe l’eccessiva quantità di oggetti ed equipaggiamenti presenti nell’inventario di V. Pertanto, nell’attesa di un nuovo hotfix vi consigliamo di raccogliere solo il materiale strettamente necessario, tralasciando gli oggetti inutili. Al momento il problema sembrerebbe riguarda i dispositivi Playstation, Xbox e PC. Prima di concludere vi ricordiamo che proprio ieri, 19 dicembre 2020, CD Projekt RED ha rilasciato su Playstation e Xbox l’hotfix 1.05 che, purtroppo, sembra non aver avuto gli effetti sperati (qui l’approfondimento).

Fonte



Abbiamo parlato di:

Durante il giorno dipendente presso una società finanziaria. La sera nerd e videogiocatore. Per me l'intrattenimento videoludico è una forma d'arte grazie alla quale poter fantasticare e staccare la spina dallo stress giornaliero. Cresciuto a suon di Mortal Kombat, Metal Gear Solid e Resident Evil.




Scrivi un commento