GTA 6 non sarà pubblicato prima di marzo 2021 (ma probabilmente anche oltre)

Di Andrea "Geo" Peroni
22 Maggio 2020

Mettetevi comodi e tranquilli, giocatori che siete in spasmodica attesa di GTA 6, perché il nuovo kolossal di Rockstar Games si farà attendere ancora per molto tempo.

Nel corso del suo ultimo report finanziario, Take Two e Rockstar Games hanno evidenziato il successo commerciale che ancora oggi Grand Theft Auto V continua a macinare. Ve ne abbiamo parlato proprio ieri: il gioco ha superato le 130 milioni di unità vendute, numero stratosferico che non tiene conto, attenzione, delle copie regalate da Epic Games Store nel corso degli ultimi giorni.

Il CEO di Take-Two, Strauss Zelnick, ha avuto modo di ribadire che l’anno fiscale 2020 è stato ricolmo di soddisfazioni per la compagnia, che ha inoltre visto l’uscita di due grandi successi quali Borderlands 3 e NBA 2K20.

L’anno fiscale 2021, che si concluderà a marzo del prossimo anno, non sarà però protagonista di grosse sorprese: per titoli come GTA 6, in sostanza, ci sarà da aspettare ancora parecchi mesi, perché Take-Two non ha in programma il lancio di grandi videogiochi nei prossimi 12 mesi circa.

Zelnick ha infatti affermato che le varie associate a Take-Two, tra cui appunto anche Rockstar Games, stanno sviluppando una incredibile line-up per i prossimi anni, ma che l’anno fiscale attualmente in corso sarà un anno molto leggero:

Guardando al futuro, Take Two ha in cantiere la line-up più grande delle sua storia, con sequel dei nostri grandi franchise e nuove IP entusiasmanti. Mentre l’anno fiscale 2021 sarà leggero, ci aspettiamo ottimi risultati che mettano in evidenza il cambiamento e la forza del catalogo e dei servizi.

Tra i sequel dei grandi franchise di Take-Two, c’è ovviamente anche Grand Theft Auto VI, in sviluppo presso Rockstar Games ma la cui uscita, come sospettiamo ormai da molti mesi, è ancora lontana. Gli ultimi rumor, infatti, parlavano di un processo ancora in corso e che richiederà ancora parecchio tempo per essere ultimato, e le parole di Zelnick sembrano confermare queste sensazioni.

Nei piani di Take-Two, le prime nuove grandi produzioni videoludiche debutteranno solo a partire dall’anno fiscale 2022, che inizierà ad aprile 2021 e terminerà a marzo 2022. Per GTA 6, insomma, l’attesa durerà ancora parecchio tempo, e peraltro questo non significa certo che il gioco sarà lanciato sicuramente nel corso del 2021.

Fonte

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento