Ninja abbandona Fortnite a causa della patch 8.20

Ninja Twitch
Di Alberto Baldiotti
4 Aprile 2019

Una notizia che farà clamore tra i seguaci del celebre streamer. Ninja infatti ha deciso di abbandonare Fortnite dopo l’uscita della patch 8.20. Il corposo aggiornamento, che ha introdotto una serie di migliorie al gameplay oltre che nuovi contenuti, sembra aver deluso lo streamer il quale lo ritiene “penalizzante per i giocatori professionisti, in favore degli utenti meno esperti”.

Tra i principali bersagli della critica di Ninja, vi sono le tempistiche nel matchmaking che impossibilitano gli streamer ad effettuare dirette brevi, l’eliminazione della rigenerazione della salute dopo una eliminazione e il Fucile da Fanteria, ora modificato per risultare di più facile utilizzo ai nuovi giocatori.

Al posto del battle royale di Epic Games, Ninja porterà sul proprio canale Sekiro: Shadows Die Twice, anche se la scelta di abbandonare Fortnite sembra sia solo temporanea. Seguirete lo stesso Ninja durante le sue scorribande nell’ultima fatica di From Software?



Studente universitario e gamer nel tempo libero, la sua passione videoludica non ha confini. Questa passione nasce a 4 anni, quando si ritrova a giocare Doom II su un vecchio computer acquistato dal padre. Appassionato di giochi open-world e GDR, le sue pietre miliari sono le serie di Grand Theft Auto, Fallout e The Elder Scrolls. A fianco di ciò, la tecnologia e lo sport giocano un ruolo fondamentale nei suoi interessi, ed adora restare informato sulle ultime novità nei rispettivi settori.