Red Dead Redemption Remake, nuovi rumor sul gioco per PS5 e Xbox Series X

uagna red dead redemption
Di Andrea "Geo" Peroni
3 Giugno 2020

A quasi un anno di distanza dall’ultima indiscrezione in merito, si torna a parlare del presunto remake di Red Dead Redemption.

Era il luglio 2019 quando una grossa indiscrezione, basandosi su fonti anonime e alcune “prove” come la presenza dell’intera mappa di gioco all’interno di Red Dead Online, parlava di Rockstar Games intenzionata a lanciare una nuova versione del predecessore di RDR 2.

Il rumor, di ComicBook, affermava che gli sviluppatori fossero al lavoro su un remake del primo Red Dead Redemption, che vedrebbe la luce sia sulle console attuali che su PS5 e Xbox Scarlett (e si parla anche di PC). Potete trovare maggiori informazioni sui rumor dello scorso anno in questa notizia.

Da quel momento, però, le voci intorno al progetto sono velocemente scomparse, per poi tornare in gran spolvero proprio in queste ore.

red dead redemption 2

GameRant riporta infatti che su 4Chan è comparso un nuovo post che fa riferimento proprio al progetto Red Dead Redemption Remake, il cui annuncio, a quanto pare, potrebbe davvero essere dietro l’angolo.

Secondo questa nuova indiscrezione, Rockstar Games annuncerà infatti il gioco nei prossimi mesi – lo sviluppo presso Rockstar India sarebbe ormai concluso – ma a quanto pare i piani iniziali sono cambiati rispetto a quello che sapevamo per quanto riguarda la finestra di lancio: si parla stavolta del 2021, e di un’uscita prevista solo su PlayStation 5, Xbox Series X e PC, abbandonando quindi le console current gen.

I dettagli esposti da questa nuova indiscrezione, relativi al progetto, fanno eco invece a quanto già affermato da altri insider circa un anno fa. Il “nuovo” Red Dead Redemption girerà sul motore utilizzato in Red Dead Redemption II, e non si tratterà quindi di una semplice rimasterizzazione. La fonte afferma inoltre che Rockstar ha lavorato sul miglioramento e la modifica di alcune meccaniche di gioco, come la pesca e la caccia, forse rendendole più simili a quanto visto nel sequel uscito nel 2018.

Viene inoltre ribadito che nel remake torneranno i doppiatori originali del gioco, come Rob Wiethoff nei panni di John Marston.

Per quanto il rumor sia ovviamente non confermato, una scelta di questo tipo da parte di Rockstar Games e Take Two Interactive non sorprenderebbe, in quanto l’attesa per il prossimo grande kolossal della compagnia, Grand Theft Auto VI, continuerà ancora per qualche anno. Il rilancio di Red Dead Redemption potrebbe quindi permettere a Rockstar di pubblicare un “nuovo” gioco entro breve.

Fonte

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento