I 10 (+2) giochi più pesanti su PS4

dualshock
Di Andrea "Geo" Peroni
3 Giugno 2020

Vi siete mai chiesti quali sono i giochi più pesanti su PlayStation 4? Noi sì!

Inutile prenderci in giro: le console di attuale generazione stanno diventando obsolete. E non tanto per il fatto che hanno sulle spalle ormai 7 anni di vita. Su PS4 ad esempio quest’anno troveremo giochi del calibro di The Last of Us: Part II (a proposito, ecco quando potrete leggere la nostra recensione!), e da poco abbiamo assistito allo straordinario Final Fantasy VII Remake. No, ragazze e ragazzi, il motivo dell'”invecchiamento” delle console è un altro: le dimensioni dei giochi.

Ormai sempre più frequentemente, assistiamo all’uscita di videogiochi che richiedono un’ingente quantità di spazio libero su PS4, con alcuni casi (rari, per fortuna), che superano i 100 GB se non addirittura oltre. All’ennesimo avviso su PS4 di “Spazio su disco insufficiente”, abbiamo voluto fare una piccola ricerca, e andare a caccia dei 10 videogiochi più pesanti su PS4. Pensate di conoscere il leader di questa classifica? Beh, probabilmente è così, ma non fermatevi qui: la classifica potrebbe sorprendervi…

Prima di iniziare, penso sia inutile ricordarvi che si tratta di una classifica che si basa su videogiochi che hanno già visto la luce (a parte uno), in quanto ovviamente non possiamo sapere cosa accadrà in futuro. Chissà, magari a settembre Cyberpunk 2077 ci sorprenderà con 300 GB di spazio richiesti…

12 – Assassins’ Creed: Odyssey (77 GB) + Assassin’s Creed: Origins (77 GB)

Il capitol più recente della serie Ubisoft è anche quello più antico, cronologicamente parlando, essendo ambientato all’epoca della grande cultura greca di Sparta e Atene nel loro momento d’oro. Oltre a essere un gioco monumentale dal punto di vista quantitativo e qualitativo, l’aggiunta dei vari pacchetti delle Imprese addizionali, L’Eredità della Prima Lama, Il Destino di Atlantide e la modalità Discovery Tour ha portato il gioco a occupare la bellezza di quasi 80GB sull’hard disk di PS4, come del resto il suo predecessore…

… Che infatti occupa il decimo posto a pari merito di questa particolare classifica. Anche Assassin’s Creed: Origins, uscito nel 2017, ha raggiunto nel corso della sua storia un ragguardevole peso sull’hard disk di PS4, parliamo di poco meno di 78 GB di spazio occupato. E anche in questo caso di parla di un gioco di qualità e molto vasto, oltre che ricco di contenuti post-lancio tra cui, ancora una volta, la modalità Discovery Tour. Un open world di queste dimensioni, del resto, necessita di un grande quantitativo di spazio per potersi esprimere al meglio.

11 – Final Fantasy VII Remake (91 GB)

Il primo episodio del progetto di rivisitazione di Final Fantasy VII, uscito all’inizio di marzo, è anche uno dei pochi giochi finora ad aver richiesto ben due dischi Blu Ray per contenere tutto ciò che è presente in esso. Parliamo di un’opera straordinaria: Tetsuya Nomura e Yoshinori Kitase hanno riportato l’immortale Final Fantasy VII con un videogioco che rimarrà probabilmente per sempre nell’immaginario collettivo, uno dei progetti più attesi di sempre e tra i titoli più significativi di questa generazione. Noi siamo già in attesa della seconda parte; voi, nel frattempo, se ancora non avete giocato a questo primo episodio, dovreste liberare un po’ di spazio su PS4.

10 – Call of Duty: Black Ops 4 (93 GB)

Spoiler: non sarà l’unico videogioco della serie Call of Duty a essere inserito in questa classifica, ma penso che questo lo sappiate già abbastanza bene. Di base, Call of Duty: Black Ops 4 ha già un peso eccessivo – ricordiamo poi l’assurda politica di Activision di richiedere un download di ulteriori 50 GB una volta inserito per la prima volta il disco fisico. Treyarch decise poi, per questo titolo, di rendere obbligatorio il download di tutti i DLC, anche a coloro che non intendevano acquistarli. 4 mappe zombie, vari update per Blackout, una serie di nuove mappe per il multiplayer, e ecco che il peso del gioco lievita magicamente fino a ben 93 GB. Ed è ancora poco, in confronto ad altri esponenti della serie…

9 – The Last of Us: Part II (circa 100 GB)

Vero, il gioco non è ancora uscito nel momento in cui scriviamo questo speciale articolo, ma la notizia è già di dominio pubblico: The Last of Us: Part II sarà pubblicato su due dischi blu ray e occuperà circa 100 GB di spazio su PS4. La nuova esclusiva sviluppata da Naughty Dog promette di essere qualcosa di mastodontico, il più ambizioso e importante progetto di Sony per questa generazione, oltre che fungere da immenso canto del cigno per PlayStation 4 (certo, non ci dimentichiamo di Ghost of Tsushima, ma l’impatto mediatico è ovviamente diverso). A metà giugno sapremo finalmente quanto pesa effettivamente The Last of Us: Part II, ma per il momento possiamo già dire che sarà uno dei titoli più pesanti per la console.

8 – Red Dead Redemption II (100 GB)

Era ottobre del 2018, mancavano pochi giorni al debutto dell’attesissimo Red Dead Redemption II, ed ecco che salta fuori l’annuncio da parte di Rockstar Games: il gioco sarà il primo della storia a essere pubblicato su due dischi blu ray. Che cosa? Un disco Blu Ray, capace di contenere ben 50 GB di dati, non è sufficiente per racchiudere Red Dead Redemption II? Evidentemente no, e nel momento in cui abbiamo finalmente avuto il gioco tra le mani, abbiamo anche capito per quale motivo si è reso necessario l’utilizzo di due dischi: il gioco è semplicemente mostruoso. Graficamente perfetto, un livello pazzesco di dettagli, animazioni curate nel minimo particolare, qualità e quantità che trasudano da tutti i pixel. 100 GB strameritati, non c’è che dire.

red dead 3

7 – The Division 2 (108 GB)

Con l’ultima espansione, Warlords of New York, The Division 2 ha tentato di riprendersi un po’ di popolarità e soprattutto di successo commerciale, dopo che lo scorso anno Ubisoft dichiarò di non essere rimasta soddisfatta dei risultati raggiunti dal looter shooter di Massive Entertainment. Non sappiamo se l’espansione ha avuto il risultato sperato, ma sappiamo per certo che ormai trattenere The Division 2 sui nostri hard disk non è certo semplice: parliamo pur sempre di 108 GB

6 – Star Wars: Battlefront II (110+ GB)

Lo sparatutto di casa EA e DICE, nel corso degli anni, si è arricchito sempre più con nuovi contenuti, modalità, ambientazioni, personaggi e mappe. Il risultato? Star Wars: Battlefront II è certamente migliorato, specialmente dopo le feroci critiche iniziali per le microtransazioni, ma ha anche sforato il muro dei 100 GB, cosa che ovviamente ha dato fastidio a parecchi giocatori…

Uno degli scontri più fantasticati dai fan di Star Wars: Yoda contro Darth Maul! Chi vincerà?

5 – Gran Turismo Sport (110+ GB)

Vale lo stesso discorso fatto per Battlefront II. Dopo un lancio ricco di contenuti ma che non soddisfava pienamente la community, Polyphony Digital si è rimboccata le maniche e ha sfornato un supporto post-lancio invidiabile per il più recente capitolo della serie Gran Turismo. Supporto che, come già annunciato all’inizio del 2020, sta per volgere al termine. In vista, probabilmente, di GT7 su PlayStation 5.

4 – Call of Duty: Black Ops 3 (115 GB)

Gioco controverso, Call of Duty: Black Ops 3. Amato da molti, sia per la sua rinnovata e straordinaria modalità Zombies che ha consacrato Treyarch, sia per un multigiocatore che è riuscito sapientemente a dosare tra il classico e il nuovo proposto l’anno prima da Advanced Warfare, Black Ops 3 è però un titolo particolarmente odiato da un’altra grande fetta di pubblico, alla quale non è mai andata giù la deriva futuristica del franchise. Su una cosa, però, non si può non essere d’accordo: il gioco pesa decisamente troppo su PS4. Avendo sfiorato i 100 GB nel corso del suo supporto post-lancio, nel 2017 Treyarch ebbe anche la brillante idea di lanciare il pacchetto Zombies Chronicles, et voilà: ecco che il peso schizza a 115 GB. Aaaaah, povero hard disk…

black ops 3

3 – The Elder Scrolls Online (120 GB)

The Elder Scrolls Online partì con il freno a mano tirato. Il gioco base, che non richiedeva neppure troppo spazio su PS4, era però anche scarno di contenuti. Poi, Bethesda inizia a ingranare la marcia, e a ogni nuova espansione, con conseguenti decine di GB da scaricare, il gioco si arricchisce sempre di più e migliora sempre di più. Ogni espansione, a dire il vero, sembra essere sempre più grande della precedente, tanto che il gioco ha ormai sfondato da tempo il muro dei 100 GB. Fino a dove arriverà?

2 – Destiny 2 (165 GB)

Il controverso sparatutto di Bungie, oggi, offre un enorme scenario esplorabile, tra pianeti e satelliti vari del Sistema Solare. Qualcuno ha già avanzato l’ipotesi che, in un futuro non lontano, forse già in occasione del prossimo mega-evento stagionale, l’universo di Destiny 2 subirà una contrazione, poiché espandersi all’infinito non è semplice ed è addirittura controproducente. Per ora, però, questo è quanto: parliamo di un videogioco che occupa la bellezza di 165 GB. E non è neppure il gioco più esoso di spazio…

1 – Call of Duty: Modern Warfare (190+ GB)

E chi poteva essere al primo posto di questa classifica, se non il reboot di Modern Warfare? Al lancio, il gioco occupava circa 90 GB, che sono lievitati magicamente nel giro di pochi mesi. Tra una patch e l’altra da 20 e più GB, la pubblicazione di nuove mappe per il multiplayer e le altre modalità, e ovviamente il lancio della battle royale Warzone, Modern Warfare, che già detiene il record su PS4 di spazio occupato, è arrivato a toccare i 190 GB. Entro la fine dell’anno, quasi certamente, supererà i 200 GB di spazio richiesto per la sua installazione, e saranno dolori. Un piccolo consiglio per Activision, concedetelo: lavorare sull’ottimizzazione, per i prossimi capitoli del franchise. Credo che nessuno di noi sia pronto a un COD 2020 da 250/300 GB per le nostre console…

I giga della tua console non bastano mai? Potresti pensare di aumentare la memoria senza doverla smontare, qui vediamo alcuni Hard Disk esterni per PS4.

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento