Secondo un insider, GTA 5 non avrà alcun miglioramento tecnico su console next-gen

Di Andrea "Geo" Peroni
29 Ottobre 2020

Ma insomma, questo GTA 5, cosa avrà in più su PlayStation 5 e Xbox Series X|S rispetto alla sua versione attuale?

Una domanda che i giocatori e appassionati del sandbox open world di Rockstar Games si sono posti sin dall’annuncio di una versione next-gen del gioco, avvenuto a giugno nel famoso evento reveal di PS5.

Come certamente saprete, GTA 5 sarà riproposto su console next-gen dopo essere già stato reso disponibile su PS3, Xbox 360, PS4, Xbox One e PC. Inoltre, il gioco sarà fruibile in due versioni: una comprensiva di tutte le modalità, e una variante standalone dedicata invece al solo GTA Online. Grazie a una partnership con Sony, gli abbonati a PS Plus potranno avere accesso gratuitamente a questo titolo.

Ma i giocatori che hanno già da tempo esplorato in lungo in largo la Los Santos di GTA V, cosa troveranno in più in questa versione next-gen? Cosa potrebbe spingerli a tornare su GTA Online anche su PS5 e le nuove Xbox? Poco o nulla, stando a un insider abbastanza affidabile che nelle ultime ore ha espresso scetticismo su queste nuove versioni.

Jez Corden sostiene infatti che la versione next-gen di GTA 5, in fin dei conti, non sarà poi così diversa da quella che conosciamo, e che anche i miglioramenti tecnici non saranno così importanti come pensavamo – nonostante le promesse di Rockstar. Il framerate, in particolare, è ancora bloccato a 30 fps su Xbox Series X, console dalla quale ha evidentemente avuto i primi feedback.

L’insider ha però ricordato che questa mossa sia relativa esclusivamente alla versione retrocompatibile di GTA 5, e che Rockstar Games, che però non ha più fatto parola del progetto, riserverà le migliorie più importanti a GTA V Expanded and Enhanced, una vera e propria edizione rimasterizzata del gioco per sfruttare pienamente i nuovi hardware – un po’ come fatto da Capcom con Devil May Cry 5 Special Edition e da Insomniac Games con Marvel’s Spider-Man, che avrà alcune importanti novità.

Se non altro, come dimostra la clip registrata dallo streamer Stallion che ha già tra le sue mani la nuova Xbox Series X, la velocità dei caricamenti su GTA 5 retrocompatibile è enormemente migliorata – si è sempre trattato di uno dei difetti più grandi del gioco di Rockstar Games. Come possiamo vedere, dall’inizio della schermata di caricamento alla schermata di gioco trascorrono meno di 5 secondi.

Restiamo quindi in attesa di notizie ufficiali da parte di Rockstar Games per capire se solo GTA V Expanded and Enhanced sfrutterà pienamente gli hardware di nuova generazione, oppure se anche le versioni retrocompatibili di GTA 5 avranno alcuni miglioramenti sulle nuove console.

Fonte

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento