Spyro 4, Beenox sta lavorando al gioco?

Di Andrea "Geo" Peroni
19 Aprile 2021

Da tempo si parla di un possibile nuovo capitolo della serie di Spyro, e una nuova fuga di notizie potrebbe aver anticipato chi si occuperà dello sviluppo del gioco.

Secondo un nuovo video pubblicato dallo youtuber CanadianGuy, sempre molto ben attivo e attento per quanto riguarda il mondo di Crash Bandicoot e del draghetto viola, lo sviluppatore Vicarious Visions ha iniziato a lavorare su Spyro 4 lo scorso anno prima di essere spostato da Activision a Blizzard per lavorare invece sul nuovo Diablo 4.

A questo punto, il colosso americano avrebbe affidato Spyro 4 non a Toys for Bob, come si pensava inizialmente dai suoi annunci di lavoro dopo l’uscita di Crash Bandicoot 4: It’s About Time e per il suo legame con la Reignited Trilogy, bensì a Beenox.

Mentre il coinvolgimento di Beenox resta da confermare, lo stesso rumor suggerisce che Spyro 4 sia modellato sulla trilogia originale di giochi con diversi personaggi che torneranno e nuove modalità difficili. Apparentemente ci saranno anche alcuni elementi di gioco di ruolo come aumentare di livello gli attacchi disponibili e missioni per contenuti aggiuntivi.

Secondo la fonte, Activision sta preparando l’annuncio per la fine di quest’anno, con una finestra di lancio fissata alla seconda metà del 2022.

Se fosse confermato, per Beenox si tratterebbe del primo videogioco dedicato interamente a Spyro. La software house ha infatti in passato collaborato allo sviluppo della serie Skylanders, che comprendeva anche una precedente iterazione del draghetto viola, questo prima di mettersi al lavoro su Crash Team Racing: Nitro Fueled.

Lo sviluppo di Spyro 4 dovrebbe comunque essere certo, sia per l’enorme successo raccolto dai remake della trilogia originale, sia per gli indizi scovati all’interno dell’artbook di Crash Bandicoot 4 che rimandano proprio a un nuovo capitolo delle avventure nella terra dei draghi.

Fonte



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento