The Last of Us: Parte 2 è diventato il gioco più premiato della storia, battuto The Witcher 3

Di Andrea "Geo" Peroni
26 Gennaio 2021

Si parla ancora una volta di The Last of Us: Parte II, e ancora una volta ci troviamo di fronte ai continui elogi da parte della stampa specializzata per il capolavoro firmato Naughty Dog.

L’amata esclusiva PS4, lanciata nel 2020, è stata accolta calorosamente da gran parte del pubblico, che ne ha evidenizato gli oggettivi pregi: si tratta di una delle migliori produzioni videoludiche di sempre. Anche noi di Uagna.it non abbiamo potuto fare a meno di riconoscerlo nei nostri UAGNA AWARDS 2020, che potete recuperare qui, nei quali il gioco dei creatori di Uncharted e Crash Bandicoot si è portato a casa varie statuette tra cui quella di Miglior Gioco dell’Anno.

I riconoscimenti da parte della stampa specializzata arrivano ormai da mesi, e oggi arriva un nuovo importante record per The Last of Us: Parte II, che è diventato ufficialmente il videogioco più premiato della storia.

Il sito gameawards.net, che raccoglie tutti i responsi da parte della critica e i premi assegnati dalle preferenze popolari espressi sui più rinomati portali di tutto il mondo, ha infatti sancito oggi che The Last of Us 2 ha ottenuto il suo 261° riconoscimento ufficiale, superando The Witcher 3 di CD Projekt Red fermo a “soli” 260. Il record del gioco di Naughty Dog, peraltro, potrebbe aumentare ancora di alcuni numeri da qui ai prossimi giorni, ma si tratta comunque del miglior risultato di sempre.

Di questi 261 premi, 169 sono arrivati dalla stampa specializzata (attenzione, non fraintendete: non si parla solamente dei The Game Awards, ma anche di molti altri premi ufficiali e testate di settore), e 92 dalla giuria popolare.

In attesa di sapere se The Last of Us: Parte II avrà un update per PS5, o di avere notizie sulla tanto chiacchierata modalità multigiocatore che potrebbe arrivare già nel corso del 2021, vi chiediamo: è meritato questo record, secondo voi?

Vi ricordiamo infine che The Last of Us diventerà presto una serie TV di HBO, e proprio pochi giorni fa è stato scelto il regista del progetto che affiancherà lo sceneggiatore Craig Mazin (Chernobyl). Naughty Dog intanto ha già iniziato lo sviluppo del suo prossimo gioco, di cui però non abbiamo ancora notizie ufficiali – mesi or sono si vociferava di un possibile open world fantasy, ma nessuna indiscrezione è stata confermata.

Fonte

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento