Spider-Man: Freshman Year, il produttore rassicura sul futuro della serie

Di Andrea "Geo" Peroni
22 Novembre 2022

Il produttore Jeff Trammell ha risposto ai rumor degli ultimi giorni, dopo che la divisione animata dei Marvel Studios è stata ridimensionata mettendo in dubbio il futuro di alcuni prodotti come What If… ? e Spider-Man: Freshman Year.

La scorsa settimana, con Disney in fase di ristrutturazione vista la discesa in borsa del titolo (proprio ieri Bob Iger ha rimpiazzato Bob Chapek come CEO dell’azienda), si è diffusa la notizia secondo cui la divisione animazione dei Marvel Studios fosse in una sorta di limbo creativo, portando alcuni show in una fase di stallo.

La serie What If… ?, la cui Stagione 2 debutterà nei prossimi mesi, è una di queste, ma anche Spider-Man: Freshman Year, di cui sono stati diffusi nuovi dettagli al SDCC in estate, veniva indicata dalle speculazioni come un possibile punto interrogativo da parte dei Marvel Studios.

Ci ha pensato però il produttore Jeff Trammell a rassicurare gli animi, condividendo su Twitter un aggiornamento sulla serie, rassicurando i fan in attesa sul fatto che la produzione di Freshman Year sta proseguendo senza intoppi.

Celebrando il secondo anniversario del giorno in cui ha presentato la serie ai Marvel Studios, Trammell ha elogiato “la troupe incredibilmente laboriosa” che ha reso possibile questo spettacolo. Ha anche notato quanto sia orgoglioso di tutto ciò che è stato realizzato finora, definendosi “super fortunato ad aver avuto questa opportunità” per produrre lo spettacolo per Disney+:

Mi sono appena reso conto che due anni fa oggi, ho presentato ai Marvel Studios. Non avrei mai pensato di avere un’opportunità così interessante e se quella fosse stata la fine della storia, l’avrei comunque vista come una vittoria. Fortunatamente, quel tono mi ha portato a fare Spider-Man Freshman Year con una troupe incredibilmente laboriosa e dedicata per realizzare uno spettacolo che non vedo l’ora che tutti voi possiate vedere. Dire che sono estremamente orgoglioso di ciò che abbiamo fatto sarebbe un eufemismo. Mi sento super fortunato ad aver avuto questa opportunità due anni fa e non avrei mai potuto immaginare dove mi avrebbe portato.

A proposito di Spider-Man, Sony e Amazon hanno da poco rivelato una partnership per la produzione di Silk: Spider Society, prima serie TV live action dedicata al franchise dell’Uomo Ragno.

L’universo SSU comprende anche i futuri film su Kraven il CacciatoreEl Muerto e Madame Web, In quest’ultimo film in particolare, le cui riprese sono in corso, potrebbero comparire alcuni importanti personaggi legati alla famiglia di Spider-Man. Sydney Sweeney, secondo i report, sarà Spider-Woman.

Fonte



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento