Spider-Man: No Way Home, breve clip con Willem Dafoe nel nuovo costume di Goblin!

Di Andrea "Geo" Peroni
5 Dicembre 2021

Nottata ricca di novità per gli appassionati dell’Arrampicamuri Marvel: dopo il primo trailer di Spider-Man: Across the Spider-Verse – Part One e l’inedita clip di Morbius che mostra la trasformazione del protagonista, ecco che arriva un fugace sguardo a Willem Dafoe con il nuovo costume di Goblin in Spider-Man: No Way Home!

In occasione del CCXP in Brasile, infatti, Sony e i Marvel Studios hanno pubblicato una breve clip di Spider-Man: No Way Home, l’attesissimo nuovo film con Tom Holland nei panni di Peter Parker che sarà nei cinema italiani a partire dal 15 dicembre. Le prevendite italiane partiranno tra poche ore.

Qui sotto potete vedere l’estratto più importante di questa clip, che ci mostra per la prima volta Willem Dafoe nei panni di Goblin e il nuovissimo costume che sfoggerà la nemesi di Spider-Man proveniente da un altro universo – qui potete vedere gli ultimi character poster dedicati ai villain del film.

Sappiamo dai trailer e dai poster promozionali che Goblin tornerà in scena con la sua iconica armatura e l’aliante, già apparsi nella trilogia di Spider-Man diretta da Sam Raimi con Tobey Maguire nei panni del protagonista.

Quello che ci era stato però anticipato per il momento solo dai leak era che Goblin sfoggerà un nuovo costume a un certo punto del film, che cercherà di rifarsi al costume che il personaggio indossa nei fumetti.

Come possiamo vedere dalla clip, Norman Osborn deciderà a un certo punti di “aggiornare” il proprio costume, forse dopo una battaglia, e arricchirlo con un dettaglio che rimana ovviamente ai fumetti. Se la maggior parte dell’armatura resta, scompare infatti il casco che viene sostituito da una mantellina con cappuccio di colore tendente al viola scuro.

Si tratta, come abbiamo già detto poco fa, di un ovvio riferimento al costume di Goblin nei fumetti di Spider-Man.

Spider-Man: No Way Home non sarà l’ultima apparizione cinematografica di Tom Holland nei panni dell’iconico supereroe. Pochi giorni fa, infatti, Amy Pascal di Sony ha confermato lo sviluppo di una nuova trilogia di Spider-Man nel MCU, ancora una volta in collaborazione con i Marvel Studios. Una notizia che i fan si aspettavano, specialmente dopo la scena post crediti di Venom: La furia di Carnage che ha lasciato intuire l’unione sempre più salda tra l’MCU e l’universo creato da Sony.

Ecco la sinossi del film:

Per la prima volta nella storia cinematografica di Spider-Man, viene rivelata l’identità del nostro amichevole eroe di quartiere, ponendo le sue responsabilità da supereroe in conflitto con la sua vita quotidiana e mettendo a rischio coloro a cui tiene di più. Quando chiede l’aiuto del Dottor Strange per ripristinare il suo segreto, l’incantesimo apre uno squarcio nel loro mondo, liberando i più potenti nemici mai affrontati da uno Spider-Man in qualsiasi universo. Ora Peter dovrà superare la sua più grande sfida, che non solo cambierà per sempre il suo futuro, ma anche quello del Multiverso.

Spider-Man: No Way Home sarà nuovamente diretto da Jon Watts, e uscirà nei cinema il 15 dicembre 2021. Il cast finora confermato comprende Tom Holland, Jacob Batalon, Benedict Cumberbatch, Zendaya, Jamie Foxx, Alfred Molina, Marisa Tomei, Thomas Haden Church, Rhys Ifans, Benedict Wong, JK Simmons.



Abbiamo parlato di: | |

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento