Thor: Love and Thunder, il ruolo di Russell Crowe inizialmente non era Zeus

Di Andrea "Geo" Peroni
9 Luglio 2022

Thor: Love and Thunder è arrivato da pochi giorni al cinema, e oggi scopriamo un interessante retroscena dietro al coinvolgimento di Russell Crowe nella pellicola diretta da Taika Waititi.

Come abbiamo appreso più di un anno fa, l’attore de Il Gladiatore e A Beautiful Mind è stato ingaggiato dai Marvel Studios per interpretare Zeus, padre degli dei dell’Olimpo. L’esordio di Zeus nel MCU ha portato a diverse interessanti considerazioni sul futuro, come vi abbiamo raccontato nell’analisi delle scene post crediti del film.

Sorpresa sorpresa, il concept artist Miles Teves ha svelato oggi che Crowe non era stato inizialmente coinvolto come Zeus, bensì per interpretare un altro personaggio ben differente.

L’artista ha infatti svelato di aver realizzato alcuni artwork su commissione dei Marvel Studios con Russell Crowe come protagonista, ma non nei panni di Zeus. L’attore avrebbe infatti dovuto inizialmente apparire in un cameo comico nei panni di Satana, il che, a giudicare dagli artwork che potete vedere anche sul suo profilo Instagram, fanno ovviamente pensare al più volte rumoreggiato Mefisto.

Ecco quanto dichiarato da Teves:

Mi era stato chiesto dalla brava gente dell’Odd Studio in Australia, che ha commissionato questo disegno, che Russell Crowe avrebbe avuto un cameo comico nei panni di Satana nel nuovo Thor: Love and Thunder. Alla fine non l’hanno fatto. Spero che non sia perché ha visto i miei disegni. Anche se lo capirei.

Come sottolinea Teves, i Marvel Studios hanno infine cambiato radicalmente il ruolo di Crowe per il suo debutto nel Marvel Cinematic Universe.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Miles Teves (@milesteves)

Parlando del Marvel Cinematic Universe, Kevin Feige ha recentemente affermato che la Fase 4 si sta avviando alla sua conclusione, e presto il pubblico scoprirà i piani per la Fase 5 (ecco alcuni progetti già confermati). La prima occasione utile per conoscere i piani dei Marvel Studios sarà il Comic-Con di San Diego, al quale Feige sarà presente.

I prossimi progetti della Fase 4 includono:

  • Thor: Love and Thunder (8 luglio 2022)
  • I Am Groot (serie TV) (10 agosto 2022)
  • She-Hulk: Attorney at Law (serie TV) (17 agosto 2022)
  • Black Panther: Wakanda Forever (11 novembre 2022)
  • Guardians of the Galaxy: Holiday Special (speciale TV) (Natale 2022)
  • Ant-Man and the Wasp: Quantumania (12 febbraio 2023)
  • Guardiani della Galassia Vol. 3 (5 maggio 2023)
  • The Marvels (28 luglio 2023)
  • Fantastic 4 (2023) (?)

Ecco la sinossi sul nuovo film di Thor:

Il film vede Thor (Chris Hemsworth) in un viaggio diverso da qualsiasi cosa abbia mai affrontato: una ricerca di pace interiore. Ma il suo ritiro viene interrotto da un killer galattico noto come Gorr, il macellatore di dei (Christian Bale), che cerca l’estinzione degli dei. Per combattere la minaccia, Thor si avvale dell’aiuto di Re Valchiria (Tessa Thompson), Korg (Taika Waititi) e dell’ex fidanzata Jane Foster (Natalie Portman), che – con sorpresa di Thor – brandisce inspiegabilmente il suo martello magico, Mjolnir, nei panni del Potente Thor. Insieme, intraprendono una straziante avventura cosmica per svelare il mistero della vendetta di Gorr e fermarlo prima che sia troppo tardi.

Thor: Love and Thunder uscirà nei cinema italiani il 6 luglio 2022. Il film è diretto da Taika Waititi, che interpreterà nuovamente Korg, e nel cast troviamo anche Chris Hemsworth, Tessa Thompson, Chris Pratt, Vin Diesel, Natalie Portman, Christian Bale, Russell Crowe, Matt Damon, Luke Hemsworth, Melissa McCarthy, Sam Neill, Jaimie Alexander, Karen Gillan, Pom Klementieff, Bradley Cooper, Dave Bautista.

Fonte



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento