Thor: Love and Thunder, Taika Waititi sul mancato cameo di… Gesù

Di Andrea "Geo" Peroni
12 Settembre 2022

Thor: Love and Thunder è da poco disponibile in streaming su Disney+ per tutti gli abbonati, e tra non molto sarà anche in vendita per il mercato home video – se siete interessati, vi consigliamo di prenotare al più presto le edizioni speciali che potrebbero esaurirsi presto.

Nel corso dei mesi sono già stati rivelati numerosi segreti nascosti del film, dalle scene tagliate con tre personaggi nel montaggio finale fino al ruolo di Russel Crowe, che in origine doveva essere ben diverso da quello di Zeus.

Il regista Taika Waititi, che sta inoltre lavorando con Lucasfilm per un nuovo film di Star Wars, ha rivelato di aver tagliato un altro cameo dal montaggio finale di Thor: Love and Thunder. E sì, il cameo era proprio quello di Gesù Cristo.

In un’intervista con BBC Radio 1, Waititi ha spiegato alcune sue idee iniziali per il film, una delle quali prevedeva di includere in Thor 4 la figura religiosa chiave del mondo reale. 

Alla domanda del critico cinematografico Ali Plumb su eventuali dèi “troppo pazzi” per essere inclusi nel film, Waititi ha osservato di essere “sorpreso dal fatto che il dio dei ravioli ce l’abbia fatta” a essere incluso nel pantheon di Omnipotence City, la città galattica che Thor, Valchiria, Jane Foster e Korg visitano nel corso degli eventi della pellicola.

La menzione più singolare è arrivata, continua Waititi, quando in una breve scena Valchiria menziona un “dio della falegnameria”. Si trata di un rimando, spiega il regista, a Gesù Cristo, l’importante figura religiosa cristiana che, secondo la credenza popolare era un falegname prima di iniziare a predicare.

Il cameo di Gesù nel Marvel Cinematic Universe è dunque quasi accaduto, ma probabilmente i Marvel Studios hanno stoppato la cosa sul nascere per evitare qualche discussione di troppo.

LEGGI ANCHE: Tutti gli annunci dei Marvel Studios alla D23 Expo

Quello di Gesù non è l’unico cameo mancato nella versione finale del film. Tra le scene tagliate è stata ad esempio rivelata la presenza di Dioniso, che doveva avere un rapido scambio di battute con Thor.

Ecco la sinossi sul nuovo film di Thor:

Il film vede Thor (Chris Hemsworth) in un viaggio diverso da qualsiasi cosa abbia mai affrontato: una ricerca di pace interiore. Ma il suo ritiro viene interrotto da un killer galattico noto come Gorr, il macellatore di dei (Christian Bale), che cerca l’estinzione degli dei. Per combattere la minaccia, Thor si avvale dell’aiuto di Re Valchiria (Tessa Thompson), Korg (Taika Waititi) e dell’ex fidanzata Jane Foster (Natalie Portman), che – con sorpresa di Thor – brandisce inspiegabilmente il suo martello magico, Mjolnir, nei panni del Potente Thor. Insieme, intraprendono una straziante avventura cosmica per svelare il mistero della vendetta di Gorr e fermarlo prima che sia troppo tardi.

Thor: Love and Thunder uscirà nei cinema italiani il 6 luglio 2022. Il film è diretto da Taika Waititi, che interpreterà nuovamente Korg, e nel cast troviamo anche Chris Hemsworth, Tessa Thompson, Chris Pratt, Vin Diesel, Natalie Portman, Christian Bale, Russell Crowe, Matt Damon, Luke Hemsworth, Melissa McCarthy, Sam Neill, Jaimie Alexander, Karen Gillan, Pom Klementieff, Bradley Cooper, Dave Bautista.

Fonte



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento