Cyberpunk 2077, nessuna canzone sarà su licenza!

anteprima cyberpunk 2077
Di Marco "Bounty" Di Prospero
25 Ottobre 2020

L’uscita di Cyberpunk 2077 è ormai alle porte. Il gioco arriverà infatti su PS4, Xbox One, PC e Google Stadia il prossimo 19 novembre, per poi arrivare anche su PS5 e Xbox Series X. Nonostante ciò CD Projekt RED sta continuando a rilasciare nuove informazioni sul gioco.

Dopo aver mostrato l’ultimo episodio del Night City Wire ed aver annunciato il doppiaggio in italiano, l’azienda polacca ha parlato della soundtrack del gioco. Rispondendo ad una domanda di uno streamer che chiedeva se fosse stata prevista una “streamer mode” per bloccare le canzoni coperte da Copyright, CD Projekt ha risposto confermando che Cyberpunk 2077 non avrà alcuna canzone su licenza. Questo perchè tutte le musiche del gioco sono state create direttamente dallo studio polacco. In altre parole CD Projekt RED è l’unica a detenere la licenza delle canzoni presenti in Cyberpunk 2077. Ciò significa che tutti gli streamer (Twitch o Youtube) potranno trasmettere il gioco senza ricevere ban o avvertimenti.


Prima di concludere vi ricordiamo che la trama di Cyberpunk 2077 potrebbe avere una main quest più breve di quella vista in The Witcher 3 (qui il dettaglio).

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Durante il giorno dipendente presso una società finanziaria. La sera nerd e videogiocatore. Per me l'intrattenimento videoludico è una forma d'arte grazie alla quale poter fantasticare e staccare la spina dallo stress giornaliero. Cresciuto a suon di Mortal Kombat, Metal Gear Solid e Resident Evil.




Scrivi un commento