E3 2022 non s’ha da fare, l’ESA annuncia ufficialmente la cancellazione dell’evento

Di Andrea "Geo" Peroni
31 Marzo 2022

Non ci sarà l’E3 quest’anno, neppure in forma digitale. 

Un portavoce dell’ESA, l’ente americano che si occupa dell’organizzazione della fiera di Los Angeles dedicata ai videogiochi, ha dichiarato a VentureBeat che l’E3 tornerà nel 2023 con una “vetrina rinvigorita che celebrerà nuovi ed entusiasmanti videogiochi e innovazioni del settore”.

La dichiarazione continua: “In precedenza avevamo annunciato che l’E3 non si sarebbe tenuto in presenza nel 2022 a causa dei continui rischi per la salute che circondano COVID-19. Oggi annunciamo che non ci sarà nemmeno una vetrina E3 digitale nel 2022. Invece, dedicheremo tutta la nostra energia e le nostre risorse per offrire un’esperienza E3 fisica e digitale rivitalizzata la prossima estate. Che sia goduto dalla sala espositiva o dai tuoi dispositivi preferiti, la vetrina del 2023 riunirà la comunità, i media e l’industria in un formato completamente nuovo e interattivo Esperienza.”

L’ESA ha anche confermato che l’E3 2023 si terrà a Los Angeles e non in un’altra città.

L’E3 2019 è stata l’ultima edizione dello spettacolo ad ospitare un evento in presenza. L’edizione successiva venne cancellata per lo scoppio della pandemia di COVID-19, mentre l’E3 2021 si è tenuto come evento online.

Quando l’E3 tornerà nel 2023, l’ESA ha affermato che spera che lo spettacolo possa “rivitalizzare” l’evento dopo essersi preso un anno di pausa. “Stiamo usando questo tempo per definire i piani per il 2023 e stiamo lavorando con i nostri membri per garantire che la vetrina rivitalizzata stabilisca un nuovo standard per gli eventi dell’industria ibrida e il coinvolgimento dei fan”, ha affermato l’ESA. “Attendiamo con impazienza le singole vetrine previste per il 2022 e ci uniremo alla comunità per celebrare e promuovere i nuovi titoli presentati. L’ESA ha deciso di concentrare le proprie risorse e utilizzare questo tempo per dare forma ai nostri piani e offrire un’esperienza completamente nuova che delizia i fan, che hanno le più alte aspettative per l’evento più importante dei videogiochi”.

Non sarà però un’estate priva di eventi. Geoff Keighley ha ad esempio confermato che la Summer Game Fest tornerà quest’anno, anche se non ci sono ancora dettagli sulle specifiche dello spettacolo. Inoltre, è ampiamente probabile che colossi come Sony e Microsoft organizzeranno le proprie vetrine private, insieme al ritorno di eventi come Ubisoft Forward e Square Enix Presents. 

Resta invece in sospeso Electronic Arts, che poche settimane fa ha cancellato il suo EA Play Live 2022.

Fonte



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento