Giochi PS Plus Aprile 2022: rumor e anticipazioni

Di Andrea "Geo" Peroni
13 Marzo 2022

Manca ancora qualche giorno all’annuncio ufficiale di Sony dei giochi PS Plus di Aprile 2022, ma vogliamo dare uno sguardo alle previsioni e alle speculazioni più quotate sul web per capire quali saranno i prossimi giochi inclusi nel servizio.

In attesa di sapere se i rumor che parlano di un nuovo super-servizio Project Spartacus per il mondo PlayStation, che ingloberà PS Plus e PS Now in un unico abbonamento e i cui prezzi sarebbero addirittura già trapelati, con una libreria di giochi che includerà anche i grandi classici PS1, PS2 e PS3, vediamo quali potrebbero essere i nuovi titoli disponibili per gli abbonati al servizio Plus.

Come ogni mese, anche in questo periodo tutti gli utenti PlayStation che hanno attivo l’abbonamento al PS Plus si stanno domandando quali sono i giochi gratuiti del Mese di Aprile 2022, che saranno inseriti nella collezione istantanea del servizio e potranno essere messi in download dal PSN Store senza dover pagare alcuno costo extra (oltre ovviamente a quello dell’abbonamento) a partire dal prossimo mese sulle piattaforme PS4 e PS5.

Doverosa precisazione prima di proseguire: nel momento in cui scriviamo questo articolo non sono stati ancora ufficializzati i titoli ma ci sono alcuni videogiochi che hanno buone probabilità di essere inseriti nella lista. Prima di vederli insieme, vi rammentiamo di dare uno sguardo ai titoli che è possibile ottenere dallo store senza alcun pagamento aggiuntivo ancora disponibili per qualche giorno qualora non lo aveste ancora fatto.

I giochi attualmente disponibili per gli abbonati a PS Plus includono:

  • Ghostrunner (PS5)
  • ARK: Survival Evolved (PS4)
  • Team Sonic Racing (PS4)
  • Ghost of Tsushima: Legends (PS4, PS5)

Vediamo ora insieme quali sono le previsioni per la line-up di Aprile 2022 da parte di alcune redazioni nazionali e internazionali.

Una piccola precisazione, prima di proseguire: anche ad aprile, gli abbonati PS Plus potranno giocare senza costi aggiuntivi a GTA Online, la versione standalone del multiplayer di GTA V disponibile dal 15 marzo su PS5. Il pacchetto GTA Online sarà disponibile per tre mesi per gli abbonati a PlayStation Plus.

Vi ricordiamo comunque che l’annuncio dei giochi di PS Plus arriverà quasi certamente nella settimana che va dal 28 al 31 marzo, e che i nuovi titoli Plus saranno disponibili da martedì 5 aprile.

PS Plus Aprile 2022 – Rumor e speculazioni, più o meno probabili

Tra giocatori che sognano Returnal nel pacchetto PS Plus, cosa che ci sentiamo di smentire categoricamente considerando che Housemarque pubblicherà a breve un nuovo contenuto che intende rilanciare l’esclusiva PS5, e utenti che esigono titoli tripla A, ecco invece le speculazioni più probabili circa la line-up del servizio Sony del prossimo mese.

Non è da escludere che Sony possa puntare su una delle proprie produzioni, anche se non vi dovete certo aspettare titoli del calibro di Ratchet & Clank: Rift Apart o Demon’s Souls – l’ultimo souls di From Software, Elden Ring, continua a fare faville, e difficilmente in questo momento Sony punterà sul remake a opera di Bluepoint per i suoi abbonati. Ad aprile uscirà infatti MLB The Show 22, gioco realizzato da Sony San Diego e disponibile però anche su altre piattaforme – Xbox, Switch e PC. Considerando che lo scorso anno il gioco è stato reso disponibile addirittura su Xbox Game Pass, non sarebbe assurdo pensare a uno scenario di questo tipo in cui anche per gli abbonati PS Plus.

Guardando al calendario delle uscite (e non solo), escludiamo la presenza di giochi LEGO (uscirà a breve, finalmente, LEGO Star Wars: The Skywalker Saga), mentre salgono le quotazioni che riguardano un possibile gioco Ubisoft (da tempo non ne troviamo nel Plus, e chissà che non arrivi magari Far Cry 5 o uno degli ultimi titoli della serie Assassin’s Creed) ma soprattutto Square Enix.

L’azienda nipponica, che si prepara a lanciare Stranger of Paradise: Final Fantasy Origin (è disponibile la nuova demo), è molto legata a Sony di questi tempi, e lo dimostra anche il recente State of Play ricco di produzioni Square Enix. Teniamo gli occhi aperti, anche perché ad aprile il colosso dei videogiochi giapponesi festeggia un’importante ricorrenza: la saga di Kingdom Hearts compirà infatti 20 anni, ed è in programma un grande evento che potrebbe portare all’annuncio del prossimo capitolo. Non sarebbe dunque assurdo ipotizzare la presenza di Kingdom Hearts III tra i titoli PS Plus di aprile, utile anche per ricordare l’evento ai giocatori.

Dal canto suo, Everyeye preme su un possibile gioco sportivo come potrebbero essere F1, NBA 2K o MotoGP (quest’ultimo poco probabile, dato che ad aprile arriverà il nuovo capitolo), marchi che già in passato sono stati inseriti nella line-up di PS Plus, e su un indie d’eccezione: Cuphead. La mossa non sarebbe così insensata: il gioco di Studio MDHR, inizialmente esclusiva Xbox, è stato da poco oggetto di un adattamento televisivo da parte di Netflix con The Cuphead Show, serie animata che ha raccolto numerosi consensi. Cuphead si arricchirà peraltro del DLC The Delicious Last Course a giugno, e questa potrebbe essere l’occasione giusta per rilanciarlo in attesa dei nuovi contenuti.

TheLoadout è sulla stessa scia del portale italiano per quanto riguarda Cuphead, mentre ipotizza uno scenario differente per gli altri due titoli. Vengono infatti citati Lemnis Gate, uno sparatutto a turni sci-fi che non ha avuto un gran successo dalla sua uscita, ed Empire of Sin, il gestionale sulla malavita organizzata che vi porterà a creare un impero del crimine.



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento