Home Videogiochi News GTA 6: il 18enne autore dei leak del 2022 condannato all’ergastolo in una prigione ospedaliera

GTA 6: il 18enne autore dei leak del 2022 condannato all’ergastolo in una prigione ospedaliera

La giustizia non fa sconti agli hacker – e proprio per questo gli autori dei leak recenti a Insomniac Games potrebbero non dormire sonni tranquilli.

Si è concluso il processo contro Arion Kurtaj, hacker 18enne che nel 2022 penetrò nella sicurezza di Rockstar Games pubblicando i famosi video leak di GTA 6. Il ragazzo, nello stesso periodo, era un membro chiave della banda internazionale di hacker nota con il nome di Lapsus$. Gli attacchi del gruppo ai giganti della tecnologia tra cui Uber, Nvidia e, appunto, Rockstar Games sono costati alle aziende quasi 10 milioni di dollari.

Il processo contro Kurtaj si è appena concluso, e il giudice ha affermato che le capacità del regazzo e il desiderio di commettere crimini informatici fanno sì che rimanga un alto rischio per il pubblico. Kurtaj rimarrà in una prigione ospedaliera per tutta la vita, a meno che i medici non lo ritengano più un pericolo.

La corte ha appreso che Kurtaj era stato violento mentre era in custodia, con decine di denunce di lesioni o danni alla proprietà. I medici hanno ritenuto Kurtaj non idoneo a sostenere un processo a causa del suo autismo acuto, quindi alla giuria è stato chiesto di determinare se avesse commesso o meno i presunti atti, non se lo avesse fatto con intenti criminali. Una valutazione della salute mentale utilizzata come parte dell’udienza della sentenza ha affermato che “ha continuato a esprimere l’intenzione di tornare alla criminalità informatica il prima possibile. È molto motivato”.

La giuria del processo ha appreso che, mentre era libero su cauzione per aver hackerato Nvidia e BT/EE e sotto protezione della polizia in un hotel Travelodge, Kurtaj aveva continuato ad hackerare altre aziende. Nonostante gli sia stato confiscato il laptop, Kurtaj è riuscito a violare Rockstar, la società dietro GTA, utilizzando un Amazon Firestick, la TV del suo hotel e un telefono cellulare.

GTA 6 – Il reveal!

Dopo più di 10 anni di silenzio, Rockstar ha fatto luce su quello che è probabilmente il gioco più atteso di tutti i tempi, GTA 6. Il trailer di presentazione ha battuto quasi ogni record legato al mondo dei videogiochi, con circa 150 milioni di visualizzazioni in 10 giorni.

Subito è partita la caccia a ogni indizio del trailer, come del resto vi abbiamo riportato nella nostra analisi completa, ma ci sono altri dettagli ancora più nascosti che ancora oggi vengono scoperti. Nei giorni scorsi alcuni utenti hanno anche trovato i primi riferimenti a Red Dead Redemption 2.

GTA 6 uscirà nel 2025 su PS5 e Xbox Series X|S. La versione PC non ha ancora una finestra di lancio. Di seguito potete trovare la nostra video-analisi del trailer.

Fonte

Scritto da
Andrea "Geo" Peroni

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.

Scrivi un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

PlayStation Plus – Sconti e promozioni in occasione di San Valentino

In occasione di San Valentino, arriva la nuova ondata di sconti e...

ludens logo kojima productions

Kojima parla di Physint, il gioco sarà fortemente ispirato a Metal Gear

A una settimana dal suo annuncio, Hideo Kojima ha rivelato alcuni nuovi...

Street Fighter 6 – Presentato il nuovo lottatore Ed

Capcom ha presentato un nuovo lottatore per Street Fighter 6, il formidabile...

GTA 6, Take-Two ribadisce: “Vogliamo la perfezione”

Nel comunicare gli ultimi (sempre eccellenti) risultati di GTA 5 e Red...

Chi siamo - Contatti - Collabora - Privacy - Uagna.it © 2011-2024 P.I. 02405950425