MW2, nuove conferme sul DLC mappe Greatest Hits per i 20 anni di COD

Di Andrea "Geo" Peroni
5 Ottobre 2022

Arrivano nuove conferme sul presunto pacchetto di mappe aggiuntive che nel 2023 arriveranno su Call of Duty MW2, in occasione del ventesimo anniversario del franchise di Activision.

Activision è attualmente concentrata sul futuro di Call of Duty. A metà settembre si è tenuto l’evento Call of Duty Next, durante il quale Infinity Ward e Activision hanno mostrato di tutto e di più circa il futuro del franchise, da Modern Warfare 2 a Warzone Mobile.

Il grande protagonista, il più atteso, è stato però certamente Warzone 2, la nuovissima versione del battle royale che sarà disponibile da novembre.

Gli sviluppatori, oltre al primo trailer, hanno anche discusso di alcune novità di Warzone 2 compresa la nuovissima mappa di Al Mazrah, che includerà, come suggerivano le indiscrezioni, alcune location della storica serie classica di Modern Warfare. Avevamo già dato uno sguardo ad Highrise, in una clip di MW2, ma con i gameplay di Warzone 2 arrivano anche altre note mappe.

LEGGI ANCHE: I giocatori chiedono un’importante modifica dopo la beta di MW2

Le ultime notizie riguardano però quello che dovrebbe essere il 2023 su Call of Duty: Modern Warfare 2, il quale dovrebbe prendersi sulle spalle il peso di non uno ma ben due anni come titolo principale del brand.

Call of Duty nel 2023, come sarà?

Prima di tutto, una premessa: quanto segue è frutto di notizie ancora non confermate ufficialmente da parte di Activision, ma che nei mesi sono state confermate da molte fonti affidabili.

Secondo le indiscrezioni, nel 2023 non uscirà un gioco premium di Call of Duty, rompendo una tradizione che prosegue da circa vent’anni. Le cause sono molteplici: i tempi di sviluppo degli AAA sono aumentati, Treyarch è stata oberata di lavoro negli ultimi tempi, e il brand ha comunque bisogno di una boccata d’aria fresca, anche a costo di rinunciare per una volta agli introiti abituali dell’autunno.

Voci di corridoio sempre più insistenti suggeriscono che uscirà comunque un gioco della serie, che sarà però un progetto interamente dedicato alla modalità Zombies curato da Treyarch. I dettagli, per ora, sono minimi, ma sembra che nel gioco confluiranno tutte, o quasi, le mappe mai create per questa modalità, da Nacht der Untoten di World at War a Forsaken di Black Ops Cold War.

Ciò potrebbe dunque portare Activision a proseguire il supporto su Call of Duty MW2, cosa che a quanto pare accadrà.

L’Anno 2 di MW2 con tante “nuove” mappe classiche

Una nuova voce conferma quello che già era emerso nei mesi scorsi, e cioè che MW2 vedrà l’arrivo nel 2023 di un DLC denominato Greatest Hits contenente alcune ben note mappe classiche del franchise di Call of Duty, che proprio l’anno prossimo festeggerà il suo 20esimo anniversario (il primo storico gioco risale infatti al 2003).

La notizia arriva dall’affidabile insider TheGhostOfHope, secondo il quale Activision intende festeggiare non solo la storia di Infinity Ward ma anche quella di Treyarch e Sledgehammer Games, i cui giochi sarebbero omaggiati all’interno di Greatest Hits con alcune iconiche mappe.

Secondo quanto riferito, il pacchetto sarà un’espansione a pagamento, pratica che il franchise ha abbandonato dai tempi di Call of Duty: Black Ops 4 nel 2018. Dall’introduzione dei contenuti stagionali e dei pass battaglia, le nuove mappe sono state spesso introdotte gratuitamente con le nuove stagioni. Tuttavia, questo non vuol dire che Modern Warfare 2 non includerà ancora mappe gratuite nel corso delle nuove stagioni, e anzi sembra che Greatest Hits sarà un contenuto molto corposo atto a sostenere il franchise in assenza di un nuovo gioco premium.

L’insider aveva precedentemente riferito a settembre che Infinity Ward “pianificava di rilasciare tutte le mappe dell’originale Modern Warfare 2 del 2009 nel corso del supporto post lancio del nuovo MW2, ma a questo punto è probabile che buona parte di queste mappe classiche saranno mantenute in vista del pacchetto Greatest Hits.

Tra le principali candidate a far parte del DLC, allontanandosi dal mondo Infinity Ward, troviamo alcune iconiche ambientazioni come Nuketown, Raid e Firing Range.

Call of Duty MW2 uscirà il 28 ottobre su PS5, Xbox Series X|S, PS4, Xbox One e PC.

Call of Duty: Modern Warfare II [Esclusiva Amazon.it]
  • sku esclusivo (include DLC estetico, ) e Beta Early Access.




Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento