GTA 6, parlano ancora gli insider: lo sviluppo è al 60%

Di Andrea "Geo" Peroni
19 Aprile 2020

Settimana decisamente bollente per GTA 6, che continua a tenere banco: a che punto è davvero lo sviluppo del gioco?

Mercoledì 15 aprile, Jason Schreier di Kotaku ha scombussolato il web con alcune rivelazioni su Rockstar Games. La software house americana, nel bel mezzo di un radicale cambiamento alla base della filosofia del lavoro, era sì al lavoro sul prossimo capitolo della serie Grand Theft Auto, ma il giornalista diffondeva un dettaglio che non è proprio andato giù ai fan: stando alle sue fonti, lo sviluppo di GTA 6 è iniziato da poco.

Il report ha naturalmente scatenato dibattiti in tutto il mondo, facendo uscire allo scoperto anche alcuni insider che invece non concordano con le affermazioni di Schreier. Il noto leaker Tez2, storicamente affidabile e molto vicino al mondo Rockstar Games, è infatti sicuro che lo sviluppo di GTA 6 dovrebbe già essere più o meno a metà del processo di lavorazione, se non addirittura oltre.

L’insider ha comunque predicato pazienza, poiché ha ricordato il caso di Red Dead Redemption II il cui sviluppo è durato quasi 8 anni. Per GTA 6, in sostanza, l’insider ipotizza un lancio tra il 2022 e il 2023, come vi abbiamo riportato qui.

Quest’oggi, oltre a nuove dichiarazioni di Tez2, si unisce al coro dei bastian contrari di Schreier anche un altro noto insider del panorama videludico, Yan2295, che senza usare mezzi termini ha voluto smentire quanto affermato dal giornalista di Kotaku.

Partiamo da Tez2, che ha riportato nuovamente le sue impressioni sullo sviluppo di GTA 6 a partire dalle sue fonti. L’insider conferma quanto affermato nei giorni scorsi, ribadendo che Jason Schreier si sbaglia e che il nuovo capitolo della serie è già oltre la metà del processo di sviluppo:

Non metto in dubbio Jason, sono sicuro che ha i suoi contatti, conosce molte persone all’interno dell’industria e questo include anche Rockstar Games […] Le sue affermazioni sono però un errore, GTA 6 non è all’inizio dello sviluppo, sono sicuro che il gioco abbia già passato le prime fasi dello sviluppo. È completo al 60% o 70%, da quel che so.

A ribadire il concetto, arriva anche Yan2295, che su Twitter, conversando con alcuni utenti, è finito a parlare del mondo Rockstar. In un discorso riguardante Leslie Benzies, ex-presidente di Rockstar North, l’insider è tornato sull’argomento di GTA 6, affermando che a differenza di quanto dichiarato da Schreier, lo sviluppo del gioco non è assolutamente nelle fasi iniziali.

Insomma, continua il confronto a distanza tra Schreier e gli insider, con i fan di GTA che restano a guardare. Chi avrà ragione, in questa lotta senza esclusioni di leak?

Fonte

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento