Rockstar Games cerca esperti anti-cheat per GTA Online e Red Dead Online

Di Andrea "Geo" Peroni
24 Marzo 2021

Rockstar Games continua la guerra ai cheater dei suoi titoli, e per farlo si affida a nuove figure lavorative.

Il sito ufficiale della compagnia si è arricchito nelle ultime ore di nuovi annunci di lavoro, con Rockstar Games in cerca di figure lavorative ben precise.

La software house è infatti in cerca, tra le varie posizioni, di un Senior Cheat Software Analyst e di un Associate Cheat Operations Analyst. Si tratta di impieghi particolarmente importanti per il supporto a giochi come GTA Online e Red Dead Online, le gigantesche piattaforme mutiplayer degli ultimi successi di casa Rockstar. I nuovi dipendenti dovranno infatti identificare e risolvere i problemi legati all’utilizzo dei cheat illegali.

L’azienda intende migliorare sia la sicurezza dei propri dipendenti che anche l’esperienza dei giocatori online, con i due giochi che ancora oggi catalizzano l’attenzione di moltissimi utenti. Basti pensare che con l’ultima corposa espansione, The Cayo Perico Heist, Rockstar Games ha registrato incassi record a più di 7 anni dall’uscita dal gioco.

La decisione arriva anche e soprattutto in prospettiva del rilancio di Grand Theft Auto V e GTA Online sulle console di nuova generazione, atteso per la seconda metà del 2021. Take-Two Interactive ha annunciato che non si tratterà di un semplice porting, ma di una riedizione che sfrutterà i nuovi hardware con grosse novità.

Fonte




Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento