Tattiche utenti – Shi No Numa – Zombie Black Ops

Di Andrea White Mezzelani
3 Novembre 2011

Ecco a voi le tattiche degli utenti di Uagna. Le tattiche ci vengono inviate dagli utenti attraverso i commenti sul sito o direttamente alla nostra casella email (che trovate su questa pagina) e vengono solamente corrette al fine di essere comprensibili (cercando di mantenere il carattere distintivo di ogni utente). Le tattiche utenti di Uagna sono tattiche ben progettate per raggiungere round elevati nella modalità zombie di Call of Duty:

Tattica inviata decorfux; 

Ho elaborato una tattica per Shi no Numa (preferibilmente 4 giocatori).
Ecco a voi la tattica:
1) Per i primi cinque round bisogna utilizzare solo coltello e pistola, soprattutto il coltello e restare nella stanza iniziale. Utilizzando bene coltello e pistola, si dovrebbe arrivare facilmente a 3500 punti.
2) Nel quinto round, alla fine bisogna fare lo storpio, chi ha più soldi deve aprire la porta e si effettuano 2-3 giri di armi casuali a seconda di quando interviene l’orsacchiotto. Si uccide lo storpio e si va nella stanza successiva all’ aperto.
3) Nel round dei cani infernali (6-7°), è meglio che la squadra si divida in due, per non rimanere circondati.
4) Fino al 10° round bisogna aprire la porta dove è possibile attivare la barriera elettrica ed attivarla alla prima ondata di non-morti. Quando quest’ultima termina bisogna passare tutti insieme dall’altra parte e riattivarla, così gli zombie attaccano solo dal davanti e così via. Al 10° round è necessario lasciare un viscidone, utilizzare la telecamera per trovare sulla mappa le armi casuali ed andarci, effettuando dei giri di cassa fino all’uscita dell’orsacchiotto.
5) La tattica rimane questa della barriera elettrica quando si ci trova nella zona al di sottto dell’area iniziale, quando invece si ci trova nelle altre casupole delle armi casuali, dove all’interno sono presenti 2 o 3 porte si ci dispone in questo modo: un giocatore che guarda queste porte e gli altri 2-3 giocatori che lo coprono uccidendo gli zombie che attaccano dall’esterno. Un altra cosa fondamentale, siccome non è presente il Pack a Punch, è opportuno bere diverse bibite arrivando magari anche a quattro bevande. In questa maniera si può arrivare facilmente al 25° round, però, dato che le armi non si possono truccare, gli zombie sono difficili da uccidere ed è molto complicato arrivare oltre il 35° round.

Hai una tua tattica personale per un giocatore o in multigiocatore (tutte le mappe) che vuoi condividere con altri?Inviacela e se considerata buona sarà inserita nella sezione “Tattiche utenti”. Le migliori saranno premiate e potranno diventare delle tattiche ufficiali Uagna!

 

Vai all’indice dei contenuti per Shi No Numa mappa Zombie di Call of Duty World at War e Black Ops
Scopri di più sulle altre mappe Zombie di COD World at War



Drogato di cinema e cresciuto a "pane e videogames". Nel cinema cerco qualità che troppo spesso ultimamente lascia posto ad una commercializzazione sfrenata. I videogiochi sono il futuro dell'intrattenimento; sarebbe stupido pensare altrimenti e speriamo che in Italia questa consapevolezza si espanda. La musica da sempre mi appassiona, ascolto di tutto e lego particolari momenti a delle canzoni che diventano, così, vere e proprie colonne sonore della mia vita. Adoro informarmi, conoscere e sperimentare.