No Way Home, c’è un altro Spider-Man in una nuova promo art!

Di Andrea "Geo" Peroni
25 Novembre 2021

Confermata la presenza di almeno due Spider-Man all’interno del prossimo attesissimo film del franchise? Sì, anzi no, ma in realtà è proprio così. No, non siamo pazzi, e vi spieghiamo perché.

La campagna marketing di Spider-Man: No Way Home entra sempre più nel vivo, a pochi giorni dall’apertura delle prevendite dei biglietti che avverrà lunedì 29 dicembre – siamo ancora in attesa di conferme per quanto riguarda l’Italia.

Il film sta monopolizzando internet nelle ultime settimane grazie all’immenso livello di hype che si è venuto a generare intorno alla pellicola, che riporterà in scena alcuni volti ben noti della storia cinematografica di Spider-Man come Octopus, Goblin (che potrebbe non avere la voce storica di Francesco Pannofino, anche se è già partita la petizione italiana per far cambiare idea a Warner Bros.), Electro ed altri ancora.

A tal proposito, in tanti continuano a porsi la fatidica domanda: ci saranno Andrew Garfield e Tobey Maguire, interpreti dei precedenti Spider-Man al cinema? La domanda continua a restare d’attualità anche dopo il secondo trailer ufficiale, e in questo senso tornano alla mente i famosi leak degli scorsi mesi bollati come falsi dai diretti interessati ma che sembrano lasciare pochi dubbi.

Oggi, poi, arriva un nuovo clamoroso indizio in tal senso. Una nuovo promo art potrebbe aver svelato l’arcano.

Spider-Man: No Way Home – Una nuova prova della presenza di altri Uomo-Ragno?

L’utente di Twitter Dominic_kravitz ha scoperto un accenno alla presenza di un altro supereroe in Spider-Man: No Way Home attraverso il merchandising con licenza ufficiale di BarkBox.

Bark Box, un abbonamento mensile per prodotti per cani, ha recentemente lanciato una scatola speciale a tema No Way Home che includeva snack per cani come Spidey Bites e un peluche di Doctor Strange. L’interno della scatola stessa conteneva un opuscolo che mostrava il nuovo costume che Tom Holland indosserà nel film, con metà di essa tagliata in bianco e nero con una copertina del Daily Bugle sullo sfondo. Osserviamola con attenzione:

Notato nulla di strano? Provate a dare un’occhiata all’angolo in alto a destra dell’immagine. Per comodità vi proponiamo l’ingrandimento qui sotto.

Sì, avete visto perfettamente: c’è un altro Spider-Man nell’immagine promozionale, e si tratta di un costume che i fan di vecchia data del personaggio conoscono molto bene!

Quella che possiamo vedere dietro lo Spider-Man di Tom Holland è infatti la sagoma della testa dello Spider-Man di Tobey Maguire, il cui costume è inconfondibile e abbastanza differente da quello che Peter Parker sfoggia nella timeline del Marvel Cinematic Universe. Questa esatta immagine promozionale proviene da una delle foto di copertina del Daily Bugle del “RaimiVerse” con l’Arrampicamuri originale di Tobey Maguire in mostra sullo sfondo delle scene di Spider-Man del 2002.

Certo non è la prima volta che si parla di un coinvolgimento di Maguire e Garfield in questo nuovo multiversale capitolo delle avventure di Spider-Man, ma Sony e i Marvel Studios non si sono mai sbilanciate. Immagini e indizi come questi, tuttavia, sembrano lasciare ben poco spazio all’immaginazione. Naturalmente dovremo attendere l’uscita del film per sapere se le mille teorie sono tutte esatte.

Prima di lasciarvi, vi ricordiamo la petizione per avere nuovamente Francesco Pannofino come doppiatore di Willem Dafoe nei panni di Norman Osborn/Goblin. Se siete interessati, potete firmare qui la petizione.

Spider-Man: No Way Home sarà nuovamente diretto da Jon Watts, e uscirà nei cinema il 15 dicembre 2021. Il cast finora confermato comprende Tom Holland, Jacob Batalon, Benedict Cumberbatch, Zendaya, Jamie Foxx, Alfred Molina, Marisa Tomei, Thomas Haden Church, Rhys Ifans, Benedict Wong, JK Simmons.

Offerta
Marvel's Spider-Man Miles Morales - PlayStation 4
  • Marvel's Spider-Man Miles Morales - Solo su PlayStation
  • Nell'ultima avventura dell'universo di Marvel's Spider-Man, l'adolescente Miles Morales affronta il trasloco nella sua nuova casa mentre segue le orme del suo mentore, Peter Parker, per diventare il nuovo Spider-Man. Quando una feroce forza minaccia di distruggere la sua nuova casa, l'aspirante eroe comprende che da grandi poteri, derivano grandi responsabilità. Per salvare la New York della Marvel, Miles deve indossare il costume di Spider-Man e guadagnarselo.



Abbiamo parlato di: | |

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento