Spunta un artwork di Crash Bandicoot Wumpa League, dov’è finito il gioco multiplayer?

Di Andrea "Geo" Peroni
14 Giugno 2022

Recentemente è emerso in rete un nuovo artwork di Wumpa League, lo spin-off multiplayer della saga di Crash Bandicoot di cui si parla da più di un anno. Ma dov’è finito il gioco?

Nelle ultime settimane hanno iniziato a circolare voci su un nuovo gioco della serie di Crash Bandicoot in sviluppo presso Toys for Bob. Secondo i primi dettagli, il gioco sarà uno spin-off multiplayer brawler, che da alcuni è stato visto come un possibile indizio circa l’esistenza di un remake di Crash Bash.

Activision non ha risposto a queste notizie, ma è ormai opinione comune che qualcosa intorno al franchise del marsupiale si stia muovendo, a quasi due anni di distanza dall’ultimo Crash Bandicoot 4: It’s About Time.

Pochi giorni fa è stato poi Liam Robertson di Did You Know Gaming a condividere un nuovo artwork di Wumpa League, il famoso gioco multiplayer di Crash di cui si vocifera sin dall’uscita del quarto capitolo ad opera di Toys for Bob. Come potete vedere, l’artwork di Wumpa League include numerosi volti noti del franchise, come Dingodile, Papu Papu e la Tawna alternativa apparsa in Crash 4, oltre a personaggi inediti.

Qui sorge però la domanda che molti fan di Crash si pongono ancora oggi: questo Wumpa League esiste ancora? O, addirittura, è mai realmente esistito?

Nell’estate dello scorso anno, dopo quello che era stato descritto dagli insider come un breve rinvio sulla tabella di marcia di Toys for Bob che in più di un’occasione ha scherzato su questo progetto, Wumpa League era segnalato come pronto per un annuncio ufficiale, e la sua uscita sarebbe arrivata poco tempo dopo.

All’inizio di novembre, dopo vari mesi dall’inizio degli incessanti rumor, Wumpa League non era ancora stato rivelato, e i leaker suggerivano che il gioco fosse stato rinviato dopo che Activision aveva cambiato i piani per lo spin-off di Crash Bandicoot. Lo sviluppo sarebbe dunque proseguito ancora per un po’, anche se non era chiaro per quanto.

Con di mezzo tanti altri rumor e indiscrezioni, si arriva quindi a pochi giorni fa, quando si è tornati a parlare di Wumpa League dall’artwork pubblicato da Robertson che vi abbiamo riportato poco più sopra.

Molti fan speravano che l’annuncio del nuovo gioco, che forse a questo punto non si chiamerà più Wumpa League dopo i cambiamenti decisi da Activision, sarebbe arrivato nel corso dello State of Play di Sony che si è tenuto all’inizio del mese, o nel corso dello showcase di Xbox di pochi giorni fa. Nulla di tutto questo, e anzi Crash Bandicoot è ancora in silenzio dopo oltre un anno dall’uscita del gioco mobile On the Run.

Offerta
Crash Bandicoot N.Sane Trilogy + 2 Livelli Bonus - PlayStation 4
  • Crash Bandicoot N. Sane Trilogy 2.0 contiene due livelli aggiuntivi (Stormy Ascent e Future Tense)
  • Una trilogia imperdibile!



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento