Uncharted 5 arriverà? Naughty Dog non lo esclude

Di Andrea "Geo" Peroni
27 Gennaio 2022

In occasione dell’imminente uscita di Uncharted: Raccolta L’eredità dei Ladri, la collezione per PS5 contenente le edizioni rimasterizzate di Uncharted 4 e Uncharted: L’eredità perduta, Naughty Dog ha risposto a una particolare domanda: arriverà, prima o poi, un nuovo capitolo della saga di Nathan Drake?

I creatori di Crash Bandicoot e Jak & Daxter diedero inizio nell’era PS3 a una delle saghe action adventure destinata a diventare storia. Le avventure di Nathan Drake a caccia di tesori stupirono a destra e a manca, e quella di Uncharted è ancora oggi riconosciuta come una delle IP più brillanti e riuscite del brand PlayStation.

Con l’arrivo di PS4, Naughty Dog, che aveva da poco lanciato The Last of Us, decise di tornare un’ultima volta sulla saga di Uncharted per raccontare quella che in più occasioni è stata definita come l’ultima avventura di Drake, il pluripremiato Uncharted 4: Fine di un ladro che potrete rivivere su PS5 da domani.

E se così non fosse? E se la storia di Drake non fosse realmente finita?

Offerta
Uncharted: Raccolta L'Eredità dei ladri - PlayStation 5
  • La nuova versione remastered sfrutta a pieno le caratteristiche hardware di PS5 e si presenta con grafica e prestazioni migliorate, implementazione completa di Feedback aptico, Grilletti adattivi, Audio 3D e disco SSD, per il massimo dell’immersività e la migliore esperienza di gioco.
  • Gioca nei panni di Nathan Drake e Chloe Frazer e vivi le loro avventure in giro per il mondo alla ricerca di antiche reliquie e tradizioni perdute.

GamesRadar ha avuto l’occasione di parlare con Shaun Escayg, veterano di Naughty Dog che ha lavorato anche alla saga di Uncharted. Tra i tanti temi toccati nel corso dell’intervista, il giornalista ha anche chiesto se nei corridoi della software house si fosse mai discusso di un ipotetico Uncharted 5, inteso come sequel diretto del quarto capitolo oppure come nuovo inizio per un nuovo protagonista.

La risposta di Escayg, seppur vaga, non chiude certo la porta all’eventualità: secondo il creative director, non è affatto da escludere che un giorno Naughty Dog deciderà di tornare ancora una volta sulla serie per sviluppare Uncharted 5:

Credo che sia sicuro che non possiamo mai dire mai. Uncharted è un franchise che amiamo, che lo studio intero ama. È un mondo di cui vogliamo raccontare di più. Quindi posso dirtelo con certezza.

Come detto, Escayg non vuole certamente dire che Uncharted 5 è in sviluppo, ma che lo studio potrebbe decidere un giorno di tornare a lavorare sul franchise essendo un universo narrativo che ha ancora molto da dire. Del resto, Naughty Dog non ha mai chiuso la porta alle sue serie (a parte ovviamente Crash Bandicoot, che non appartiene a loro e che anzi si prepara a diventare un brand Xbox), come nel caso del mitologico Jak & Daxter 4 che, parola degli sviluppatori, è sempre nei desideri dello studio.

Attualmente, Naughty Dog sta quasi certamente lavorando alla modalità multiplayer di The Last of Us 2 che potrebbe essere lanciata come titolo standalone, e sono tornate recentemente di moda le voci che parlano della lavorazione di un remake del primo The Last of Us con nuove aggiunte rispetto al gioco originale. Oltre a questo, lo studio dovrebbe anche aver iniziato la produzione di un gioco inedito, di cui però sappiamo ancora pochissimo.

Fonte



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento