[RUMOR] Hideo Kojima sta sviluppando Silent Hills, sarà esclusiva PS5!

Di Andrea "Geo" Peroni
30 Novembre 2020

Ancora un’indiscrezione bomba dal mondo Konami, che parla ancora una volta della presunta partnership siglata con Sony e del ritorno di uno dei grandi casi mediatici degli ultimi anni: Silent Hills.

Non è la prima volta che gli insider chiacchierano dell’accordo, mai annunciato ufficialmente, tra Sony e Konami. Solo pochi giorni fa vi abbiamo riportato della notizia secondo cui Bluepoint Games, autori dei remake di Shadow of the Colossus e Demon’s Souls, sarebbe già al lavoro da anni sul remake di Metal Gear Solid, il primo e indimenticabile gioco della serie (almeno nella sua incarnazione tridimensionale) di Hideo Kojima.

Il matrimonio tra Sony e Konami non si limiterebbe però al ritorno in pompa magna di Metal Gear Solid dopo l’ultimo e deludente Metal Gear, ma andrebbe a coinvolgere anche un’altra chiacchieratissima serie che negli ultimi anni ha fatto tanto parlare di sé, quella di Silent Hill.

La serie horror è stata sulla bocca di tutti per molto tempo nel 2015, quando Hideo Kojima e Konami annunciarono lo sviluppo di Silent Hills, un nuovo videogioco a quanto pare largamente innovativo e che avrebbe avuto Norman Reedus come protagonista giocabile.

Sappiamo tutti, purtroppo, come sono andate le cose: a causa di grosse divergenze durante lo sviluppo di Metal Gear Solid V, Konami e Kojima si separarono dopo tanti anni di lavoro insieme. Kojima andò quindi a fondare una sua software house e, quasi per sbeffeggiare Konami, si portò dietro anche Reedus, oggi protagonista proprio di Death Stranding.

A distanza di non troppo tempo dalle ultime indiscrezioni sulla serie, che parlavano guardacaso di un rinnovato accordo tra Sony e Konami per l’IP, il nome di Silent Hills è però tornato di moda, e con informazioni potenzialmente incredibili.

Secondo nuove e importanti indiscrezioni condivise anche da GameRant, e riportate dallo stesso insider Moore’s Law is Dead che aveva anticipato l’annuncio di settembre di God of War II: Ragnarok, il gioco di Konami cancellato nel 2016 si farà grazie a un accordo esclusivo con Sony, e non solo: sarà Hideo Kojima a occuparsi dello sviluppo.

Un rumor, questo, che circola già da tanto tempo, e sul quale i giocatori fantasticano per ovvie ragioni. Lo stesso Kojima sembrava aver diffuso qualche piccolo indizio in passato, ma per il momento niente è confermato.

Secondo alcuni esperti del settore, è proprio Silent Hills il misterioso nuovo gioco a cui sta lavorando Hideo Kojima, e l’annuncio sarebbe davvero dietro l’angolo: Sony – ricordiamo che secondo i rumor il gioco sarà esclusiva PS5 – annuncerà ufficialmente il progetto nella serata dei Game Awards 2020, che si terranno tra pochissimi giorni.

Fonte

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.


Commenti (2)


  1. Sailentills


Scrivi un commento