Warzone 2 – Patch notes dell’aggiornamento del 22 novembre

Di Andrea "Geo" Peroni
23 Novembre 2022

Su Call of Duty: Warzone 2 è tempo di un nuovo aggiornamento, rilasciato da Raven Software nelle scorse ore. Ecco tutti i cambiamenti apportati.

Il 16 novembre è partita ufficialmente la Stagione 1 di MW2, che ha portato anche al debutto di Warzone 2, il nuovissimo battle royale di Activision. Per sapere tutto sul battle royale, vi rimandiamo alle nostre ultime notizie:

Sono passati pochi giorni, eppure è già tempo di novità. Raven ha infatti pubblicato un aggiornamento il 2 novembre, la patch 1.11, che include alcuni importanti cambiamenti da segnalare per Warzone 2. Di seguito trovate tutte le novità degne di nota da segnalare per quanto riguarda questa ultima patch.

LEGGI ANCHE: Warzone 2, è già arrivato il primo glitch dell’invisibilità

Patch Notes 22 novembre

Generale

  • Miglioramenti apportati per aiutare a navigare meglio in Camo:
    • Aggiunta la navigazione del paraurti del controller per passare da una categoria all’altra
    • Aggiunta un’opzione di commutazione per mostrare/nascondere le mimetiche bloccate
  • Aumentata la notifica audio per quando il Carceriere entra nel Gulag

Accessori

  • Munizioni perforanti
    • Moltiplicatore di danno rimosso contro avversari corazzati

Gioco

  • L’inventario della stazione di acquisto è stato leggermente modificato:
    • Contatore UAV rimosso
    • Fotocamera tattica rimossa
  • Aggiornamento visivo al telefono di attivazione del contratto in Battle Royale.

Correzioni di bug

  • Risolto un problema che impediva ad alcuni giocatori di sentire gli altri tramite la chat di prossimità.
  • Risolto un problema che impediva agli adesivi guadagnati tramite le estrazioni DMZ di apparire sulle armi.
  • Risolto un problema su PlayStation che impediva ai giocatori di vedere i nomi utente dei profili Sony.
  • Risolto un problema che causava il crash del gioco con il dispiegamento del paracadute.
  • Risolto il problema per cui i giocatori perdevano il controllo del movimento del mouse se interagivano con un contenitore con comportamento Zaino misto.

Battle Royale

  • Risolto il problema per cui i giocatori eliminati nel Gulag osservavano la squadra nemica o da sotto l’area di gioco.
  • Risolto il problema per cui i giocatori eliminati nel Gulag non apparivano nella stazione di acquisto per consentire ai membri della squadra di riacquistarli.
  • Risolto il problema per cui i giocatori saltavano lo stato abbattuto e perivano immediatamente nonostante un membro della squadra assimilato fosse ancora vivo.
  • Risolto un problema che impediva ai giocatori di saltare fuori dall’aereo durante Infil.
  • Risolto un problema che causava la corretta visualizzazione del rapporto dopo l’azione dopo una partita.

ZDC

  • Risolto il problema che causava l’espulsione dei giocatori dall’interfaccia dello zaino se si saccheggiava un avversario giocatore eliminato che si disconnetteva durante l’interazione.
  • Risolto un problema che impediva ai giocatori di equipaggiare equipaggiamento letale e tattico.
  • Risolto il problema per cui i giocatori riscontravano l’errore “Impossibile connettersi ai datacenter” durante l’estrazione.
  • Risolto il problema che causava l’ingresso del microfono in tutta la lobby durante il matchmaking.
  • Risolto un problema che permetteva ai giocatori di mantenere i potenziamenti del portapiastre tra le partite nonostante fossero stati eliminati.
  • Risolto il problema per cui i giocatori perdevano l’aggiornamento dello zaino durante l’estrazione dopo essere stati rianimati.
  • Risolto il problema per cui i giocatori estraevano erroneamente la loro arma assicurata come arma di contrabbando.

Fonte



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento